www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: domenica 19 novembre 2017 - 14:26 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

Visto da: Terni
Articoli correlati
Pillitteri non vede e il Bari passa
• Vittoria dei galletti ma direzione arbitrale gravemente insufficiente
Novara-Bari: le probabili formazioni
• questi i 22 scelti da Corini e Grosso?
giovedì 09 novembre 2017 - 10:50
Intervista a Tommaso M. Ferrante di calcioternano.it

Archiviato (con grande fatica emotiva) il derby contro la Pro Vercelli, è tempo di concentrarci sul prossimo match, che vedrà gli azzurri in trasferta a Terni.

Per conoscere meglio il prossimo avversario, abbiamo voluto intervistare Tommaso M.Ferrante, direttore responsabile di Calcioternano.it... 

Ternana protagonista quest'estate di un cambio societario. Cos' ha portato la nuova Proprietà in termini tecnici e di entusiasmo? “Più che entusiasmo direi moltissima curiosità. Le motivazioni sono molteplici. In primo luogo le modalità di presentazione: il patron alla conferenza di apertura si presentò in elicottero, una vera e propria novità da queste parti. Successivamente la cura della comunicazione, ad esempio la pagina dedicata sulle colonne del Corriere dello Sport. Inoltre alcune iniziative apprezzabili come il restyling del Liberati, la possibilità di sottoscrivere i voucher da parte dei tifosi e la scelta di preparare la stagione nel ritiro di Norcia, splendida località della Valnerina alle prese con il dramma post sisma. Ci sono anche altri aspetti da rimarcare. Da una campagna acquisti non altisonante, a cospetto dei proclami iniziali fino alla questione relativa al nome e lo stemma. Se è vero che era condizione necessaria per il passaggio di proprietà, come specificato nelle fasi pre conclusive. È altresì noto che non tutta la tifoseria abbia accolto con favore tale sviluppo”.

Squadra allenata da un professionista molto "mediatico". Tu che vivi da vicino la quotidianità dei rossoverdi, che idea ti sei fatto di Pochesci? “Posso rispondere in modo piuttosto sintetico. Preferisco i risultati alle parole. Sono alla base di qualsiasi attività svolta a livello professionistico. Di certo poi, ognuno è libero di poter interpretare, giudicare e valutare il Pochesci fuori dal terreno di gioco. A me interessa solo il verdetto del rettangolo”.

Guardando la classifica e le promesse estive, la piazza è delusa dai risultati ottenuti o questi sono in linea con gli obiettivi prefissati? “Se ci basiamo su ciò che è stato detto all’inizio i risultati ottenuti non collimano con gli obiettivi prefissati. Tuttavia, a mio avviso, è giusto rimarcare un aspetto piuttosto positivo. Ci sono dei calciatori che si stanno comportando oltre le più rosee aspettative. Inoltre il gruppo dà la sensazione di essere unito e compatto verso l’obiettivo della salvezza”-

Domenica in Umbria arriverà un Novara ferito e affronterà la sua "bestia nera, alla ricerca del suo primo storico successo a Terni: che tipo di gara ti aspetti? “Nelle ultime due gare di campionato i rossoverdi hanno dimostrato maggiore maturità ed equilibrio tra i reparti. L’avversario arriverà al Liberati con la voglia di riscattarsi dopo la sconfitta nel derby. Gli undici punti su diciassette conquistati fuori dal Piola rappresentano un biglietto da visita da non sottovalutare. Entrambe andranno alla ricerca di un successo, di sicuro non ci si annoierà

Nonostante manchino diversi giorni, puoi ipotizzare un undici titolare? Recuperi o eventuali assenze? “Difficile ipotizzare il recupero di Alessandro Plizzari, reduce da un infortunio al piede. Se la sua defezione verrà confermata spazio a Bleve tra i pali con Valjent, Gasparetto, Signorini e Favalli in difesa. Possibile ballottaggio tra Varone ed Angiulli; Paolucci e Defendi a completare. Sulla trequarti Luca Tremolada con Carretta ed Albadoro o Montalto in attacco”.

Daniele Faranna

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Campanelli d'allarme da non sottovalutare
• di Daniele Faranna
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Novara-Bari
Grosso:"Una vittoria di carattere"
• L'analisi del mister biancorosso
Corini:"Buona prestazione ma esigo rispetto per il Novara"
• Il commento del tecnico azzurro
Pillitteri non vede e il Bari passa
• Vittoria dei galletti ma direzione arbitrale gravemente insufficiente
Novara-Bari 1-2
• Il tabellino della gara
Novara-Bari: le probabili formazioni
• questi i 22 scelti da Corini e Grosso?
I Convocati Azzurri
• nella lista di Corini anche Maniero


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel