www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 12 dicembre 2017 - 12:55 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

Un pareggio buono solo per la classifica
Articoli correlati
Primavera2: 2-4 in casa della capolista...
• ...e primato in classifica
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
sabato 02 dicembre 2017 - 14:50
Gli azzurri, in vantaggio, vengono recuperati dall'Empoli

Il Novara, che viene dalla bella vittoria di Venezia conseguita nello scorso turno di campionato, ospita l'Empoli, quinto in classifica prima di questa giornata e reduce dalla rocambolesca e spettacolare rimonta casalinga dell'anticipo del 16esimo turno ai danni del Frosinone, dallo 0-3 al 3-3 con due gol segnati da parte dei toscani nei minuti di recupero. Il Novara si schiera con il 3-5-2; Da Cruz e Maniero sono gli attaccanti, supportati da una folta mediana formata da Moscati, Orlandi e Casarini, con Di Mariano e Dickmann sugli esterni. Anche dall'altra parte l'Empoli si affida a un 3-5-2; non c'è Pasqual, sostituito da Luperto; Caputo torna disponibile e si prende un posto in attacco accanto a Donnarumma.

In questa prima fase di match, il Novara prova a fare la partita ma l'Empoli si difende bene, ma soprattutto con ordine. Non si segnalano occasioni da gol, ma giusto un paio di fiammate neutralizzate dalle rispettive difese. Al 4' i padroni di casa si fanno vedere con un traversone di Moscati allontanato da Veseli mentre al 6' Krunic pesca Caputo ma Troest è bravissimo a chiudere tutto con un perentorio colpo di testa. Al 13' Luperto mette in mezzo un traversone insidioso allontanato in qualche modo dai pugni di Benedettini. La risposta del Novara arriva con un cross deviato di Di Mariano, che non crea problemi a Provedel.
L'Empoli prova a farsi vedere sul lato destro con Di Lorenzo imbeccato dal lancio di Krunic, fortunatamente la palla esce a lato controllata da Benedettini. Dopo diversi minuti passati a studiarsi, le due squadre calano i ritmi attendendo l'errore del proprio avversario.
Al 32esimo arriva la prima vera occasione del primo tempo; Caputo salta Troest e, dall'interno dell'area di rigore, scarica un diagonale col destro da posizione ravvicinata, palla di un soffio a lato. Gli azzurri rispondono presenti al 40esimo con Mantovani che, al volo, colpisce la sfera verso la porta di Provedel ma il portiere ex Pro Vercelli si fa trovare pronto. Senza concedere recupero, il direttore di gara manda le squadre a riposo

Secondo tempo che inizia con gli stessi effettivi del primo tempo; in campo è l'Empoli a farsi preferire aumentando la pressione. Il primo cambio degli ospiti arriva al minuto 52 quando Vivarini richiama Luperto ed inserisce Seck. Dopo 120" arriva il vantaggio degli azzurri. Dagli sviluppi di un calcio di punizione, Mantovani fa la sponda per Troest nell'area piccola; Provedel respinge il pallone che, dopo un rimpallo con il danese si insacca.
Gli ospiti provano a reagire ma la retroguardia azzurra restiste ai tentativi di Donnarumma e Krunic. Al 70esimo Abbattista estrae il primo cartellino giallo della partita ai danni di Casarini reo di aver atterrato Bennacer. Nella speranza di smuovere gli equilibri Vivarini opera il suo secondo cambio: dentro Jakupovic e fuori uno spento Donnarumma. Il Novara prova ancora a rendersi pericoloso con l'ottima giocata di Di Mariano che libera un traversone insidioso dalla fascia destra, Romagnoli anticipa Provedel e rischia l'autogol. Cinicamente però l'Empoli trova il pareggio con il missile di Zajac che si insacca alle spalle di un non proprio reattivo Benedettini. Il pareggio smuove qualcosa sulla panchina azzurra, nel giro di pochi minuti mister Corini inserisce Sciaudone e Chajia per cercare di portare a casa i 3 punti. Negli ultimi minuti di gioco, piuttosto spezzattati, gli azzurri vanno vicini al gol-vittoria con il colpo di testa di Macheda alzato in angolo da Provedel ma sono costretti ad accontentarsi del pareggio. Prossimo appuntamento venerdì in casa con la Cremonese.

Alessio Farinelli

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Del Fabro e Orlandi in conf. stampa
• verso PesNov
Pescara-Novara: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
Prevendita biglietti Pescara-Novara
• tutte le info
Verso Pescara-Novara: il punto
• fonte: Novaracalcio.com
Primavera2: 2-4 in casa della capolista...
• ...e primato in classifica
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Novara-Cremonese
Tesser:"Abbiamo perso due punti"
• Il commento dell'allenatore grigiorosso


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel