www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: lunedì 17 dicembre 2018 - 16:53 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

Novara: una sconfitta che brucia
Articoli correlati
Novara-Olbia 4-0
• Il tabellino del match
Le Formazioni Ufficiali di Novara-Olbia
• ecco i 22 scelti da Viali e Carboni
sabato 24 febbraio 2018 - 18:28
Avellino vittorioso grazie alla doppietta di Gavazzi

Una sconfitta che brucia, maturata per alcune disattenzioni ed errori individuali a dir poco grossolani.
A completare il cupo pomeriggio irpino, ci ha pensato la disastrosa direzione di gara di Pezzuto, che non ha concesso un evidente calcio di rigore agli azzurri con Troest atterrato da Kresic e ha favorito il rude gioco dei ragazzi di mister Novellino.

Un vero peccato, una sconfitta contro una diretta rivale nella corsa salvezza che con un pizzico di attenzione in più si poteva evitare. Soprattutto in occasione del secondo gol dell'Avellino con Gavazzi completamente dimenticato da Di Mariano. Oppure con la poca lucidità di Calderoni che ha gettato alle ortiche il possibile 2 a 2 tirando a lato da buona posizione.

Una gara che era stata rimessa in piedi proprio dal numero 27 azzurro dopo il momentaneo vantaggio dello stesso Gavazzi che ironia della sorte aveva segnato l'ultimo suo gol proprio al Novara prima della rottura del crociato nella stagione 2016/2017 che lo aveva portato a 193 giorni di inattività.

Nel momento migliore del Novara, i padroni di casa hanno colpito e portato in porto un successo che mancava dallo scorso 21 gennaio.

Un passo indietro per gli azzurri rispetto alle recenti prestazioni di Cittadella e Spezia e che ora dovranno ritrovare subito la giusta grinta e determinazione per affrontare e battere il Foggia martedì sera al Silvio Piola; tre punti da strappare obbligatoriamente.

Daniele Faranna

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Lutto Felice Pulici
• il cordoglio del Novara Calcio
Guidetti: "Da tempo siamo su livelli alti, vittoria meritata"
• l'analisi del vice allenatore azzurro
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Novara-Olbia
Poker azzurro: Olbia battuto
• Dopo 5 pareggi torna la vittoria
Novara-Olbia 4-0
• Il tabellino del match
Le Formazioni Ufficiali di Novara-Olbia
• ecco i 22 scelti da Viali e Carboni
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
I Convocati Azzurri
• in 20 per NovOlb


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel