www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 23 aprile 2019 - 18:05 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

Novara: manca solo la rete!
Articoli correlati
BUONA PASQUA!
• auguri di buone feste
Novara: play off matematici
• da stabilire l'avversario
domenica 03 febbraio 2019 - 18:14
Gli azzurri, anche in inferiorità numerica, creano ma non riescono a segnare...

Posticipo serale tra club molto ambiziosi. Dopo due vittorie consecutive contro Albissola ed Arzachena, il Novara si è ritrovato  a dover frenare nella sua rincorsa ai piani alti della classifica, pareggiando 1-1 sul campo della Juventus U23. Azzurri settimi a 33 punti, a 8 lunghezze dal Piacenza secondo che ha mancato l’assalto alla vetta pareggiando domenica scorsa 2-2 in casa del Pisa, subendo dunque il sorpasso al primo posto della Pro Vercelli.
Mister Viali, schiera subito 2 dei nuovi arrivi del mercato invernale; a centrocampo infatti si sistemano Perrulli e Bastoni. In difesa, davanti a Di Gregorio, Tartaglia e Visconti sulle fasce mentre al centro la coppia Bove-Sbraga. In mediana Ronaldo con Schiavi e Bastoni ai lati. In avanti, a supporto di Cacia, Perrulli e Visconti. Mister Franzini oltre agli infortunati di lungo corso Troiani, Mulas e Corazza, deve fare a meno di Corradi, uscito malconcio da Pisa per un colpo alla testa. Queste assenze portano il tecnico ospite a schierarei suoi con un 4-3-3; in porta Fumagalli. Difesa composta da Corsinelli. Pergreffi, Bertoncini e l'ex Barlocco. A centrocampo Della Latta, Marotta e Nicco. In avanti Ferrari centrale con Sestu e Terrani a supporto.

La prima azione da mettere a referto è di marca emiliana: Nicco dalla distanza imbecca Sestu, che prova una sorta di spaccata che non beffa però Di Gregorio. Al 12esimo problemi in casa Novara, si fa male Perrulli(al suo esordio) che viene sostituito da Gonzalez; rimane invariato lo scacchiere tattico azzurro. Anche il Piacenza, al 20esimo, è costretto ad operare un cambio: si fa male Nicco, al suo posto di Molfetta. Grande chance per gli azzurri, invenzione di Gonzalez per Eusepi che, all'interno dell'area, aggancia il pallone ma viene anticipato dall'uscita di Fumagalli. Dopo una parte centrale di studio, il Novara va molto vicino al vantaggio con il colpo di testa di Schiavi perfettamente imbeccato dal lancio di Bastoni, sfortunatamente la palla esce di poco sopra la traversa della porta piacentina. Nei minuti finali  il ritmo si alza e pure il Novara tenta qualche aggressione ai danni della difesa biancorossa. Di fatto però le due squadre pur creando molto realizzano ben poco.

La seconda frazione di gioco inizia con gli stessi effettivi che hanno calcato il rettangolo verde nel primo tempo. La prima azione del secondo tempo, come nella prima parte di gara, è marchiata Piacenza, interessante iniziativa di Sestu sulla destra, palla dentro ma il direttore di gara ferma tutto per off-side.
Schiavi tenta la rovasciata, provando a raccogliere un cross, ma non impatta con la palla, deviata in angolo dal Piacenza. Ancora il Novara prova a mettere pressione al Piacenza sempre con Gonzalez che serve un pallone ad Eusepi bravo a cercare Cacia all'interno dell'area piacentina, sfortunatamente il capitano azzurro non arriva all'appuntamento con la rete. Al 73esimo gli azzurri rimangono in 10; Schiavi( generosamente ammonito qualche minuto prima) commette un secondo fallo incorrendo così nel secondo giallo e conseguente cartellino rosso. L'inferiorità numerica costringe Viali a cambiare Eusepi con Rigione che si sistema nella linea difensiva azzurra. Il Novara va ancora vicino alla rete, Bastoni lavora un buon pallone sulla destra e serve Cacia che però impatta male con il pallone che esce a lato della porta di Fumagalli. Il Piacenza, non riesce a sfruttare la superiorità numerica anzi rischia di subire la rete dello svantaggio; prima la punizione di Ronaldo viene ben parata da Fumagalli poi il pallone impattato da Bastoni viene respinto sulla linea da un difensore ospite. Buona prestazione degli azzurri ai quali manca solo la rete.

Alessio Farinelli

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Decisioni Giudice Sportivo
• Rigione squalificato per 1 giornata
Girone A: come cambia la classifica dopo le penalizzazioni del TFN
• altro -2 per il Cuneo; -7 per la Lucchese
Novara: programma allenamenti
• verso Novara-R.Siena
BUONA PASQUA!
• auguri di buone feste
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
Novara: play off matematici
• da stabilire l'avversario
Le dichiarazioni di Mister Sannino nel post gara
• il video di Novaracalcio.com
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Olbia-Novara


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel