www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 14 agosto 2018 - 12:27 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

La lente d'ingrandimento
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Virtus Entella
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
lunedì 20 febbraio 2012 - 22:57
di Simona Ragusa

Quello conseguito in casa contro l’Atalanta è un pareggio davvero amaro da digerire. Perché abbiamo gettato all’aria un successo che era alla nostra portata.

Abbiamo disputato un buon primo tempo, creando occasioni, difendendoci in modo ordinato e sfiorando il gol in più di un’occasione. E nella ripresa? Abbiamo pagato gli sforzi profusi nei primi 45’ e mentalmente abbiamo mollato, smettendo di crederci e quindi arrendendoci anzitempo.

Un solo punto, che sommato ai 3 di San Siro, ci ha fatto fare un piccolo balzo in classifica. Che però non basta. Insomma, ci accontenta solo per metà.

La bella notizia è che la retroguardia azzurra non subisce gol da ben tre gare. E mi sembra un gran successo ed una bella soddisfazione di cui Mondonico deve prendersi i giusti meriti. Il ritorno di Lisuzzo ha rinforzato un reparto continuamente falcidiato dalle assenze. Ma il Mondo, nel correre ai ripari, inventa Gemiti a destra e inserisce Gabriel Silva sull’out opposto. Il secondo supera l’esame a pieni voti, il primo svolge in modo diligente il compito affidatogli e deve ringraziare Bellini, suo dirimpettaio, che probabilmente poco sa del suo avversario e quindi spesso e volentieri gli concede il sinistro agevolandone l’accelerazione nella manovra.

Ma a sacrificarsi, in una posizione più arretrata rispetto a quella dei compagni di reparto, è anche Pesce, che oltre alla fase propositiva deve contenere le manovre avversarie che passano dalle sue parti, con un occhio di riguardo per Moralez.

Davanti, la coppia Caracciolo-Jeda non sembra dimostrare grande sinergia. Mentre il primo non spreca energie, il brasiliano perde spesso l’attimo giusto per l’assist o la combinazione che permetterebbero all’airone di affacciarsi con maggiore frequenza dalle parti di Consigli.

Nella prima frazione è il Novara a creare il maggior numero di occasioni da rete e lo fa affidandosi soprattutto all’estro e all’iniziativa dei suoi uomini migliori. Sulla sponda opposta, invece, la compagine di Colantuono dimostra maggiore coesione in fase propositiva, senza però incidere.

Le sorti dell’incontro vengono rimandate nella ripresa, quando purtroppo la stanchezza ed un atteggiamento troppo arrendevole ci negano la possibilità di ripetere la buona prestazione registrata nei primi 45’. Al Novara del secondo tempo mancano le forze, manca il coraggio e la convinzione di poter portare a casa il risultato. E anche quando Mondonico getta nella mischia forze fresche, il copione non cambia: perché in fase di manovra non incidiamo, in fase di conclusione non pungiamo come dovremmo e perché l’Atalanta non abbassa la guardia.

Al termine delle ostilità, il bilancio è comunque positivo e mostra un punto in più nella nostra classifica: motivo per crederci, motivo per non arrendersi.

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
La Rosa attuale del Novara Calcio
• 28 azzurri sotto contratto
Coppa Italia: 5 dicembre il IV turno
• gli azzurri sfideranno il Pisa
Novara: il programma della settimana
• sabato amichevole a Carate Brianza
Brescia-Novara 6-7 dcr (2-2)
• il tabellino del match
Novara: gli acquisti sfumati
• La B a 19 ha scombussolato diversi piani...
I Convocati Azzurri
• Per Brescia-Novara
Ufficiale: Cattaneo al Novara
• Operazione a titolo definitivo
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel