Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 24 novembre 2020 - 14:22 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.




Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.


Bove non basta, la Carrarese ferma gli azzurri
Articoli correlati
Prolungata la sospensione della Primavera 3
• fino al prossimo 3 dicembre
Il Novara ed un weekend da "spettatore"
• dopo il rinvio della gara di Piacenza per causa Covid
domenica 25 ottobre 2020 - 22:20
Un punto per parte con rimpianti azzurri

Sfida di alta classifica al Piola, infatti se dovesse uscire un vincitore sarebbe la nuova capolista visti i risultati maturati nel pomeriggio.

Nel turno infrasettimanale entrambe le contendenti hanno potuto sorridere: il Novara ha espugnato il campo del Livorno in un match rocambolesco, vinto al 90′ grazie ad una rete messa a segno da Cisco dopo che i labronici avevano riacciuffato il pareggio 2′ prima. In casa azzurra rimane il solito dubbio: Simone Banchieri sarà ancora il tecnico domani?

Gli ospiti, ancora imbattuti, dopo due pareggi di fila ha ritrovato la vittoria in casa contro la Pistoiese, piegata dai gol di Schiro ed Infantino in una sfida difficile, ancora sullo 0-0 a 10′ dal novantesimo e con i toscani in dieci per l’espulsione di Pasciuti.

I padroni di casa sono schierati dal tecnico Simone Banchieri con un 4-3-3: Lanni; Lamanna, Bove, Migliorini, Cagnano; Bianchi, Buzzegoli, Collodel; Gonzalez, Panico, Zigoni. Gli ospiti guidati in panchina da Silvio Baldini schiererano questo undici dal primo minuto, con un 4-2-3-1 come modulo di partenza: Mazzini; Valletti, Borri,Mirolo, Imperiale; Luci, Agyei; Calderini, Piscopo, Cais; Infantino.

La prima azione della gara è dei marmiferi, Calderini viene servito da Cais ma la conclusione è da dimenticare. Ci prova su punizione lo stesso Calderini al sesto minuto, e poco non trova la via del gol.

Al 15esimo palo per gli ospiti: Luci tira violentemente con il destro, la sfera incoccia contro il montante della porta di Lanni. Si accende la gara, infatti dopo 180” Gonzalez, dal corner, pesca Bove che di testa trova la rete del vantaggio azzurro Gara che viaggia a fiammate con il Novara a caccia del raddoppio, Zigoni parte da solo dopo un brutto errore della compagine avversaria, prova a servire Panico ma ci mette troppa potenza.

Al minuto 37 ancora grande occasione per la Carrarese con Infantino che in area controlla, si gira e centra il secondo palo di giornata. Dopo un solo minuto di recupero il direttore di gara manda a riposo se squadre. L’inizio di secondo tempo segue il canovaccio della prima frazione con il Novara alla caccia del gol della sicurezza e la Carrarese che prova a impensierire Lanni.

Il Novara va vicinissimo al raddoppio ma Mazzini e provvidenziale nel negare la gioia del gol a Gonzalez ben servito da Panico che poco dopo calcia alto sopra la traversa. Anche Zigoni ci prova ma ancora una volta il portieremarmifero è bravissimo a chiudere in uscita l’ex attaccante del Venezia. Nel tentativo di cambiare le carte in tavola Baldini opera un doppio cambia con Valietti e Calderini che lasciano il campo a Grassini e Doumbia.

La Carrarese, rimasta a guardare fino al 75esimo colpisce grazie a Murolo che, lasciato colpevolmente solo, impatta di testa il gol del pareggio su assist di Luci. Banchieri inserisce anche Firenze, gli altri camb aumentando considerevolmente il peso offensivo azzurro.

Al 40esimo Cisco trova sulla sua strada ancora Mazzini che smanaccia di quanto basta il tiro del 26 di Banchieri.Dopo i due pali della Carrarese anche il Novara impatta contro un legno della porta avversaria, infatti Bianchi al 92esimo coglie la traversa a pochi passi da Mazzini. La partita termina, un punto per parte, amaro in bocca per gli azzurri che avrebbero potuto guardare dall’alto le altre contendenti alla promozione.

Redazione forzanovara.net

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Designazione arbitrale
• Scelta la quaterna per Novara-Albinoleffe
Novara: il cammino fino a Natale!
• per gli azzurri due gare casalinghe e ben 4 trasferte
Mercoledì i recuperi della 9^ e 10^ giornata
• il programma dei match
L' Editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
Covid-19: buone notizie, negatività per Cagnano, Panico e Marricchi
• Positività invece per un centrocampista e un difensore
Prolungata la sospensione della Primavera 3
• fino al prossimo 3 dicembre
Il Novara ed un weekend da "spettatore"
• dopo il rinvio della gara di Piacenza per causa Covid
Piacenza-Novara, rinviata a data da destinarsi
• Numerosi positivi tra i tesserati della squadra emiliana


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                                      Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2021  -  email: forzanovaranet@libero.it 
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel