www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: sabato 20 gennaio 2018 - 10:00 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

Campanelli d'allarme da non sottovalutare
Articoli correlati
Trasferta a Parma
• Con il gruppo Nuares
Primavera: Empoli-Novara
• Sabato ore 14.30; C.S. Monteboro
domenica 19 novembre 2017 - 14:26
di Daniele Faranna

Niente da fare, contro il Bari il Novara ha proseguito il proprio trend negativo subendo la sesta sconfitta casalinga negli otto incontri fino ad ora disputati tra campionato e coppa Italia.
E' vero, sul risultato finale ha pesato molto la pessima direzione di gara di Pillitteri che ha condizionato oltre misura gli azzurri con decisioni scellerate e prive di fondamento. Un aspetto che non deve però fungere da alibi: in casa Novara da qualche settimana sono suonati campanelli d'allarme che devono per forza essere uditi e ai quali bisogna correre ai ripari. Con una classifica che inizia a diventare "problematica" e con un calendario a dir poco proibitivo, questo aspetto deve essere modificato al più presto.

Inutile girarci troppo intorno: pareggiando fuori casa e perdendo davanti al proprio pubblico si retrocede, senza se e senza ma. Pesano parecchio i soli due punti conquistati contro Cesena, Pro Vercelli e Ternana, team che ad oggi occupano posizioni di bassa classifica e che si giocheranno insieme agli azzurri la salvezza finale. Pesano come macigni i gol fotocopia subiti al Silvio Piola e pesano a dismisura condizioni fisiche deficitarie di alcuni tasselli che sulla carta dovrebbero rappresentare i punti cardine ma che fino ad ora sono stati al di più attori comprimari.

I venti minuti giocati da Maniero hanno rimarcato ancora una volta come sia mancata una vera e propria prima punta in tutti questi mesi e come sia stata errata la decisione di cedere in estate 3 attaccanti (Manconi, Simeri e Lukanovic) senza operare ad un nuovo innesto. Ma i problemi azzurri non possono essere archiviati solo riguardo il capitolo "attaccanti". Sono gli Sciaudone, i Ronaldo, i Macheda ad aver fino ad ora deluso ampiamente le aspettative. Nomi così importanti, con curriculum di un certo livello, che devono e possono sicuramente dar di più alla causa comune. Anche da mister Corini e' lecito aspettarsi qualcosa di più, soprattutto sotto l'aspetto emotivo, caratteriale. Perché questa squadra, quando è in difficoltà, appare a volte spaesata. Non si è visto contro i galletti ma nei precedenti incontri è stata una costante.

La sconfitta nel derby continua purtroppo a farsi sentire nella testa di squadra e tifoseria. Un aspetto che potrebbe portare ad ulteriori danni se non si correrà ai ripari. Il campionato è ancora lungo e si può ritornare a sorridere al più presto ma tutte le componenti dovranno cambiare marcia.


Daniele Faranna

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Novara: Bernardini sempre in orbita azzurra
• la Salernitana segue Troest e Adorjan
I Convocati Azzurri
• In 21 per NovCar
Acquisti/Cessioni
• il borsino del mercato azzurro
Tartaglia alla Fidelis Andria
• in prestito fino al termine della stagione
Trasferta a Parma
• Con il gruppo Nuares
Primavera: Empoli-Novara
• Sabato ore 14.30; C.S. Monteboro
Designazione Arbitrale
• scelta la quaterna di sabato pom.
Novara: mercato in uscita
• Il punto


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel