www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: martedì 23 ottobre 2018 - 19:44 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

Il Giorno della Verità!
Articoli correlati
I Convocati Azzurri
• in 21 per Pontedera-Novara
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Pistoiese-Novara
venerdì 07 settembre 2018 - 16:00
udienza terminata; in serata il dispositivo

Il giorno della verità, il giorno del giudizio.

Forzanovara.net è presente a Roma per seguire da vicino l' Udienza del Collegio di Garanzia del Coni presso la Sala d'Onore.

-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-o-

Ore 15:50
Riguardo il punto 4, relativo al ricorso Ternana contro il Novara, l'avvocato umbro ha insistito sul fatto di mettere in atto norme certe e che giustamente penalizzano chi non paga i propri tesserati. L'avvocato azzurro Cota ha invece rimarcato come la Corte d'appello abbia giustamente riconosciuto il fatto della non retroattività per una norma ancora non creata "il Novara ha esercitato un suo diritto ed è stato penalizzato. Una norma non Ancor a creata al momento del fatto non può rientrare in gioco con la retroattività".
Dopo quasi 4 ore di udienza, il presidente Frattini ha ufficializzato il rompete le riga.
Dispositivo di sentenza che giungerà in serata o al massimo nella mattinata di Sabato.

Ore 15:07
Terminato il terzo punto. Si va direttamente al quarto aspetto e cioè il ricorso della Ternana contro il Novara.
Frattini spiega come muoversi nele arringhe....Tra poco parola agli avvocati.

Ore 15:05
Di Cintio (Pro Vercelli): "la regola sul ripescaggio esiste, cara FIGC. Nell'articolo 2 c'è un comma relativo ai comunicati e quindi legittima la scelta e in questo caso il diritto al ripescaggio. Quindi è sbagliato dire che non c'è un diritto.
La FIGC parla di un'intesa erta con la Lega B, peccato che le regole parlano di Leghe, quindi tutte".

Ore 14:55
Avvocato Procura "ci siamo posti due domande. Il potere commisariale è stato esercitato correttamente? C'era il diritto del ripescaggio?
Parto da quest'ultima: per noi non c'è il diritto al ripescaggio. Si parla semmai di un'eventuale integrazione, eventuale. Quindi la possibilità di farlo o non farlo. Con una situazione confusa, senza norme scritte che tutelino le decisioni, allora si siamo nel caso che non esiste un vero e proprio dirito al ripescaggio. Dwetto questo torniamo al primo punto: Fabbricini aveva potere decisionale? Oggi abbiamo sentito mille ragionamenti. Davanti a me ho il libro che ha investito Fabbricini al suo arrivo. I poteri attribuiti al commissario sono i poteri del consiglio federale. Inutile girarsi attorno.
Continuare a dire che lui non poteva farlo è una bugia. Lui poteva fare queste modifica e giustamente ha preso le proprie decisioni".

Ore 14:45
Sempre avvocato FIGC "si, il potere del Commissario è stato fatto in modo legittimo. Ha adottato modifiche di format di campionati che lui poteva fare. Ha avuto un pieno potere legittimo di autotutela. Il Commissario può adottare regole speciali e temporanee senza mangioranza. Perchè tali modifiche ha avuto effetti solo in B, non ha portato modifiche di promozioni e retrocessioni, quindi nessun danno per la A e la C. Una scelta organizzativa adottatta che deve essere rispettata".

Ore 14:40
Avvocato FIGC prof. Napolitano "non c'è nessuna norma che regoli la conformazione dell'organizzazione dei campionati. Non è una lacuna ma espressione di una regola generale. La decisione deve essere presa anno per anno tramite criteri che vengono stabiliti. E noi abbiamo fatto così. Stiamo assistendo ad un secondo campionato.
Nell'ultimo mese e mezzo è partito un campionato giudiziaro a 6 squadre ed è un campionato che si gioca senza esplosione di colpi. Siamo qui dopo che ieri il Commissario Fabbricini è stato denunciato per abuso d'uffcio. E' molto grave perchè trasforma un giudizio di legittimità in un processo penale con rito immediato. E' stato incriminato; una cosa che trovo gravisima.
Per me il Commissario aveva si il potere e aggiungo io il dovere di far partire il campionato e poteva farlo acconsentendo alla B a 19. Non ha violato nessuna regola, nessuna legge".

Ore 14:15
Avvocato Lega B
"questa è una sfida che si ragiona sulla legittimità e non sul merito sportivo. Qui c'è in campo la doverosa discrezionalità che va attribuita ad organi che devono amministrare. La discrezionalità è un qualcosa che è impedita se si sconfina in altri campi.
Così non lo è stato. Il suo provvedimento emesso giorni fa è riferito ad un contesto e se quel contesto può legittimare un determinato punto, non fa beffe ad altri.
Trovo che si possa affermare pacificamente che oggi c'è una perfetta assonanza tra la Lega B e la FIGC.
Il campionato andava disputato a 19 squadre e così lo è stato. Per noi è giusto così. Abbiamo rispettato norme e leggi. Se lei Presidente e il suo collegio dirà che abbiamo sbagliato, modificheremo il format".

Ore 14:00
Avv.Chiacchio (Catania): "una delibera senza senso, con un Presidente FIGC che si è rinnegato due volte.
Non si poteva avallare questa richiesta della serie B. Un campionato dispari, monco e con una decisione da monopolio non deve esistere.
Abbiamo regole scritte che non sono state rispettate".

Ore 13:45
Avvocato Cota (Novara): "vorrei far notare il comportamento della FIGC. Ha ingenerato molto più di un'aspettativa verso un format a 22. Comportamento ricostruito nella memoria di costituzione della stessa Federazione. Il suo comportamento contradditorio è emerso processualmente. Riferimento a ricorsi precedenti da noi presentati mesi fa contro i criteri ripescaggio. Qui abbiamo un palese comportamento contradditorio. Prima difende la scelta di operare i ripescaggi poi successivamente cambia idea e approva il format a 19. Faccio notare, signor Precedente che c'è anche un vizio. La posizione della Lega di B non è univoca. Prima accetta il format possibile a 20 squadre, poi si esprime per le 19. Anche in questo punto di vista, l'istrutoria richiamata dal Commissario è un'istrutoria difettosa.
Io non vado oltre, devo solo aggiungere una costatazione. Qui c'è un interesse generico di molte squdare che richiedono il ripescaggio. Il punto del mancato possibile avvui del campionato è un punto privo di consistenza perchè è una situazione fisiologica temporaneo che oggi, 7 settembre, piò avere un'ufficialità
".
Professor Lolli (Novara) "ripetiamo che c'è un articolo, il 49 delle NOIF e che per derogare questa norma non bastano i poteri del Commissario. La Lega inoltre aveva stipulato un atto giuridoco per le TV che il campionato non debba essere inferiore a 20 squadre.
Secondo noi, inoltre, il Commissario non puòmodificare norme; lo dice l'articolo 50 delle NOIF. Ogni modifica di variazione organico deve essere introdotta due anni dopo
".

Ore 13:40
Sempre avvocato Siena "Fabbricini non aveva il potere di modificare il format. Lo ha fatto senza seguire un regolamento. Lo dicono le NOIF. Non poteva. Lo dico a gran voce".

Ore 13:30
Avvocati Siena "raramente nella nostra carriera ho imparato cosi tante cose in un provvedimento che non condivido nulla. Un provvedimento commisionato. Lo dice Fabbricini "su richiesta della LegaB". Ma di cosa parliamo? Qui si è agito per interessi. Per cosa? Pericolo di non rinvio dell'inizio del campionato? Peccato che la lega di B non si è accorto ad esempio che il Cosenza non aveva lo stadio. Noi ci affidiamo a lei perchè delusi da Fabbricini che snobba il potere del CONI. Una cosa pazzesca; perchè siete voi il massimo organo di competenza. Mi sarei aspettato che Fabbricini dopo la modifica avesse restituito i soldi. Soldi dati per il ripescaggio non ancora tornati".

Ore 13:25
Avvocati Ternana "ci si chiede se sia o meno un diritto ad essere ripescati. Non è solo un diritto perchè la posizione del ripescaggio è una discrezionalità dell'amministrazione. Non un arbitrio o un capriccio. Non può costituire una possibilità di modifica senza un disegno chiaro.
Il ripescaggio è un interesse giuridico che hanno tutte le Società che sono in possesso di requisiti che la Federazione fissa con dei criteri autovincolanti. La Federazione pretende rispetto.
E qui lo si esige. Perchè tutte le Società coinvolte si sono impegnate economicamente con produzione di fidejussioni. Qui ci si dice "abbiamo scherzato, non ripeschiamo più". Ma signori, qui si mette in ballo la giustizia sportiva. Ci si chiede se ci siano regolamenti chiari. Cosa è accaduto in questo periodo? perchè si è arrivati a questo punto? La Federazione su evidente impulso della Lega B ha deciso l'esatto contrario di quanto indicato proprio da questo collegio".

Ore 13:20
Sempre Frattini "la lega B ha dichiarato di voler giocare a 19 per non ritardare l'inizio del campionato. C'è da capire se la nuova modifica eventuale porterebbe danni organizzativi e rifacimento calendari.
Inoltre il potere commisariale è stato giustamente esercitato. Trattasi norma che avrebbe avuto bisogno di una maggioranza di trequarti".

Ore 13:15
In aula si discute della tematica relativa alla modifica della composizione della Serie B da 22 a 19 con blocco ripescaggi.
Frattini "ora parliamo se si debba ripescare e se quindi si debba riportare la Lega B ad una composizione a 22 squadre. Alcuni dicono che il ripescaggio non è un diritto. Questo è un punto importante sul quale bisogna elaborare una tesi quest'oggi. Perchè a Luglio la via del ripescaggio era stata aperta a Luglio con l'invito a inviare fidejussione e operare agli oblighi. Poi il tutto si è bloccato. Dobbiam capire il perchè? Ci devono spiegare il perchè è accaduto ciò". Poi bisogna capire se "il commisario FIGC aveva potere di modificare il format da 22 a 19".

Ore 13:00
Sta terminando l'udienza relativa alla richiesta di elezioni Presidente Federale FIGC. Prima si è discusso di alcune problematiche relative al calcio femminile.
A seguire si entrerà nel vivo con le discussioni dei punti che vedono da vicino il Novara.

Daniele Faranna

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Conferenza Stampa mister Viali
• fonte: Novaracalcio.com
I Convocati Azzurri
• in 21 per Pontedera-Novara
4 squalificati per il Novara Calcio
• le decisioni del Giudice Sportivo
Designazioni Arbitrali...
• ...recuperi 1^giornata
Visconti: il bollettino medico
• fonte: Novaracalcio.com
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Pistoiese-Novara
Per fortuna, solo tanta paura!
• Trauma cranico per Pietro Visconti
Il Tabellino di Pist-Nov 0-2
• i numeri del match


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel