Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: giovedì 29 ottobre 2020 - 20:08 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.




Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.


Un vecchissimo ricordo: la Coppa Meneghetti-Marucco del 1944
Articoli correlati
Nona puntata di "Azzurri in Radio"
• questa sera con Natalucci e Pasquale Sensibile
Designazione Arbitrale
• scelta la quaterna di Pro Sesto-Novara
venerdì 29 maggio 2020 - 18:33
di Gianfranco Capra

In tempo di pandemia e di calcio non giocato, dobbiamo ricordare che anche durante la guerra (nei mesi più caldi), il calcio non si fermò mai, nemmeno nel tremendo 1944.

I dirigenti novaresi (Francescoli, Bonacossa, Omodei-Zorini, Sartorio, Marmo) furono in grado di proporre un torneo intitolato alla memoria di due grandi Nazionali del Novara calcio, Mario Meneghetti e Giustiniano Marucco, che erano morti tragicamente nel 1942.

A quel torneo, che si svolse allo stadio di via Alcarotti dal 4 giugno al 9 luglio 1944, parteciparono la Pro Patria, la Biellese, la Cremonese e il Novara.

Squadre libere nel senso che non c’era il vincolo di appartenenza.

Il Novara schierò come formazione-base Billa, Piazza (Venezia) Di Gennaro (Venezia); Mariani (Varese) Pozzo Pondrano (Vercelli); Bollano (Milan) Bonistalli (Liguria) Raccis (Livorno) Demaria D’Alconzo (Liguria).

Giocarono anche Borrini e Pombia.Il torneo, cui assistette un folto pubblico, fu vinto dalla Biellese che schierava fra l’altro il portiere Gradella, il vercellese Ramella, il toscano Soldani, il futuro novarese Alberico, Zidarich I°, Costanzo II.

Decisiva la vittoria sul Novara 1-0.Altra curiosità. Nella Pro Patria giocavano il novarese Mainardi, il campione olimpico Frossi, Reguzzoni e Penzo.

La Cremonese schierava fra gli altri Rigamonti (Torino), Olmi e Gei.

Classifica finale del torneo Meneghetti-Marucco 1944:
1.Biellese punti 9; 2.Pro Patria punti 8; 3.Novara punti 6; 4.Cremonese punti 1.

Gianfranco Capra

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Rivivi "Azzurri in Radio"
• con ospiti Natalucci e Pasquale Sensibile
Nona puntata di "Azzurri in Radio"
• questa sera con Natalucci e Pasquale Sensibile
Primavera3 sospesa fino al 24 novembre
• si ferma il calcio giovanile
Novara: per Ivanov c'è il transfer!
• per Mbaye invece, bisognerà integrare la fidejussione
Sabato 27 gennaio 2007, ricordi di un Pro Sesto-Novara 0-1
• Si concluse con una vittoria azzurra...
Pro Sesto, squadra antica
• di Gianfranco Capra
Designazione Arbitrale
• scelta la quaterna di Pro Sesto-Novara
Novara Femminile: stop al campionato
• continueranno solo gli allenamenti


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                                      Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2021  -  email: forzanovaranet@libero.it 
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel