HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

JUNIORES

NAZIONALI

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: mercoledý 10 agosto 2022 - 15:13 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

La tabaccheria del tifoso


.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   INFO DAI TIFOSI
   ARCHIVIO FOTO
   IL FEDELISSIMO
   RADIO AZZURRA
   NEWS SERIE C
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P



L'editoriale Azzurro
Articoli correlati
Vecchio Novara: arrestato Leonardo Pavanati!
• Agli arresti domiciliari finisce Marco Bonanno
Nuovo libro di G.Capra e M.Barbero
• In vendita nelle edicole e alla libreria Lazzarelli
lunedý 07 marzo 2022 - 08:59
Novara-Sestri Levante vista da Massimo Barbero

Quando si ha in società un signore come Massimo Venturini si ha sempre la certezza di avere l’uomo giusto al posto giusto, pronto per qualsiasi situazione… Una volta appreso che il grande Mavillo Gheller non sarebbe potuto andare in panchina mi sono rallegrato nel sapere che sarebbe stato Massimo Venturini l’uomo deputato  a fare le veci di Marchionni. Ricordo quel Novara-Como della Befana del 2005 e so quanto Venturini senior meritasse di chiudere in maniera diversa quel capitolo della sua militanza in azzurro. Il tempo è galantuomo ed oggi 17 anni dopo ha scritto l’ultima pagina di quella storia interrotta.

Quella di oggi è stata la vittoria di tutti. Dello staff tecnico improvvisato innanzitutto. Ma anche dello staff tecnico reale che ha lavorato da casa preparando in condizioni difficili un impegno di grande importanza. Della squadra che si è compattata in una situazione complicata, ma anche dei 2000 e passa che sono corsi al “Piola” per dimostrare il loro affetto nei confronti della squadra del cuore. Abbiamo dimostrato di esserci, di volere questa serie C, di crederci tutti assieme in un obiettivo che rimane possibile, forse probabile.

Sul campo il Novara ha avuto la meglio abbastanza nettamente sul Sestri Levante. Sin dal calcio d’angolo conquistato dopo pochi secondi e sin dall’occasione successiva per Vuthaj si è capito che facevamo sul serio, tremendamente sul serio. In pochi secondi avevamo già creato di più che nei 94’ di Romentino. La pressione è proseguita ininterrotta fino all’1-0 di Pablo che ha sbloccato una partita che è sempre parsa nelle nostre mani. Nemmeno sull’1-0 il  Sestri Levante si è ridestato davvero. Raspa ha dovuto svolgere solo lavoro di ordinaria amministrazione. Per contro Salvalaggio prima di capitolare ancora sul tiro di Capano aveva dovuto compiere interventi determinanti su Vuthaj, Di Masi e Tentoni.

Tutti gli azzurri hanno giocato al di sopra della sufficienza. Raspa è sembrato attento e reattivo nelle uscite e pronto sui tiri dalla distanza. In difesa ha giganteggiato Bonaccorsi, l’uomo più adatto a sostituire Bergamelli quando il nostro centrale più esperto marca visita. Sugli esterni se la sono cavata bene sia Benassi a destra che Vimercati a sinistra. In mezzo al campo ho ammirato la vena di Tentoni nel creare superiorità numerica. Bene ha fatto anche Capano che pure ha trovato il gol del raddoppio. Buono l’apporto sulle corsie esterne di Paglino e (soprattutto) di Di Masi. Laaribi come trequartista ha sofferto dei raddoppi di marcatura, ma ne è sempre uscito alla grande. Pablo si è caricato sulle spalle le inquietudini di una squadra che non vinceva da quattro incontri e si è sfogato spedendo in porta il pallone dell1-0.  Vuthaj è stato molto bravo come uomo assist.  Se lo conosco questa domenica senza segnare gli peserà parecchio, ma il suo dovere l’ha fatto comunque.

Bene ha fatto lo staff tecnico congiunto a non operare sostituzioni sino all’85’: non serviva toccare una squadra che stava funzionando.  Fossi al posto di Marchionni non opererei nemmeno tutte quei cambi di colpo con il rischio di far perdere gli equilibri a chi sta in campo, ma capisco la voglia di dare più spazio possibile a chi sta giocando meno.

Questa volta la scelta di far giocare la Sanremese nel solito posticipo di mezzora (ma perché giocano sempre mezzora dopo?) si è rivelata provvidenziale perché ci ha permesso di godere praticamente in diretta del gol del pareggio della Lavagnese. E’ il segnale che non ci sono partite facili per nessuno ora che il campionato arriva nella sua fase calda. Sarà dura anche a Vado, scordiamoci il 5-0 della gara d’andata, si riparte alla pari e stavolta con il vantaggio del fattore campo dalla parte dei nostri avversari. E’ di fondamentale importanza mantenere il + 6 sino allo scontro diretto con la Sanremese per poter giocare nel nostro stadio senza l’ansia di dover vincere a tutti i costi.

Speriamo che dai tamponi arrivino delle belle notizie e che ci venga restituito presto uno staff che tutta la categoria ci invidia…. Rivogliamo Marchionni e c al loro posto per proseguire assieme un cammino che non sarà la cavalcata trionfale che avevamo immaginato, ma che può e dev’essere un cammino portato a termine con la consapevolezza di essere i più forti… Forza Novara sempre!!!

Massimo Barbero

.



.

 Seguici su Facebook

.

 
.

.

» ULTIME NEWS
All.Cong: Novara-RG Ticino
• giovedý, a Novarello; fischio d'inizio ore 17:30
Serie C: rinvio al 4 settembre!
• la prima giornata di campionato posticipata di una settimana
Il Programma Settimanale degli azzurri
• tra allenamenti e test amichevoli
I marcatori azzurri dei primi sei test estivi
• comanda Bortolussi con 4 sigilli
Campagna abbonamenti Stagione 2022-2023
• C vediamo allo Stadio!!!
Giovedý e Sabato di nuovo in campo!
• Rg Ticino e Fiorenzuola i prossimi avversari degli azzurri

DATE DA RICORDARE
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• tanti i responsabili di questo scempio
Il sogno si Ŕ avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non Ŕ piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si Ŕ avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025