HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: mercoledý 17 agosto 2022 - 16:17 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

La tabaccheria del tifoso


.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   INFO DAI TIFOSI
   ARCHIVIO FOTO
   IL FEDELISSIMO
   RADIO AZZURRA
   NEWS SERIE C
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P



L'editoriale Azzurro
Articoli correlati
Novara-Fiorenzuola: le formazioni ufficiali
• i 22 scelti da Marchionni e Tabbiani
Novara: luci e ombre nel test contro l'RG Ticino
• uno "stanco" Novara supera 2-0 il team di eccellenza
lunedý 04 aprile 2022 - 00:14
Novara-Caronnese vista da Massimo Barbero

Si può giocare senza Dardan? Si, a patto che tutti interpretino la gara nella maniera giusta.  Senza voler giocare come se Dardan fosse in campo come avevamo fatto con il Ligorna… Stavolta siamo andati in campo nella maniera più corretta. Con la voglia di attaccare, ma senza voler strafare come avevamo fatto in certe altre partite.

Non siamo andati a mille, ma abbiamo impresso al match una velocità sufficiente a mettere in difficoltà una Caronnese che nel girone di ritorno sta viaggiando ad una media da alta classifica. Già al 5’ Vaccari ha avuto una palla buona dall’altezza del dischetto del rigore. Al 13’ il momento più negativo dell’intera giornata: il cartellino giallo rimediato da Tentoni che salterà Saluzzo-Novara per squalifica. Otto minuti più tardi abbiamo corso un grosso rischio sventato da Bonaccorsi che è andato a bloccare Arpino che dopo aver scambiato con Santi si era presentato nella nostra area di rigore. Alla mezzora il vantaggio con Pablo freddissimo a battere Angelina a tu per tu con il portiere caronnese. Subito dopo Desjardins è stato bravissimo a deviare in calcio d’angolo una conclusione dell’Esposito titolare.

Ad inizio ripresa la Caronnese ha cominciato a spingersi in avanti con il risultato di lasciare spazi sempre più importanti per le nostre ripartenze. Subito Paglino si è inserito pericolosamente in area di rigore avversaria con il risultato di subire un intervento ai limiti del regolamento ignorato dal direttore di gara. Poi Laaribi ha cercato l’inserimento di Vaccari che è arrivato con un soffio di ritardo. Sull’altro fronte Desjardins ha neutralizzato un tiro dal limite dell’Esposito titolare. Prima del quarto d’ora il gol del raddoppio: Fuga di Tentoni ed assist a liberare Diop che da posizione defilata ha battuto Angelina in diagonale.

Sul 2-0 abbiamo giocato sul velluto. La Caronnese ha fatto ricorso subito alla propria panchina senza riuscire a cambiare il vento della gara. L’unico pericolo l’ha creato Arpino con un’altra discesa con conclusione di poco a lato. La girandola dei cambi non ha mutato i valori in campo ed il Novara ha trovato il terzo gol grazie ad una perentoria discesa di Pereira sulla destra: sul secondo palo è arrivato Laaribi che ha insaccato con la complicità di una deviazione.

Sono molto contento per il gol di Diop. Credo meritasse una soddisfazione del genere dopo la beffa di Casale. Sono felice anche per il gol di Pablo che non segna con grande frequenza, ma piazza sempre colpi importanti. Laaribi ha giocato decisamente meglio rispetto a Casale ed anche Paglino è sembrato in crescita. In difesa ancora molto buona la prova di Bonaccorsi (che ci è mancato tantissimo con la Sanremese) mentre hanno fatto bene anche Vimercati ed Agostinone.

Testimoni oculari mi raccontano che i piagnistei sanremesi abbiano trovato un premio di consolazione di un gol segnato in un metro e mezzo di fuorigioco in quel di Borgosesia. Per quanto ci riguarda nei due confronti con la squadra di Andreoletti ricordo un  gol non visto di Bortoletti (sarebbe stato il 3-3 ed oggi saremmo a + 6), un gol segnato in fuorigioco dai liguri al “Piola” (quello del 3-1) e subito dopo due rigori negati per noi (sarebbe stato il gol del 3-2). Credo che chi sia senza peccato scagli la prima pietra. Tutti abbiamo avuto torti e favori arbitrali in un campionato diretto da arbitri di IV divisione che non possono contare sull’aiuto di strumenti tecnologici.

Piuttosto mi è parsa una caduta di stile quella del patron della Sanremese quando si è lamentato dell’accoglienza ricevuta al “Piola”. Credo che a Sanremo di questi tempi non possano dar lezione a nessuno. Quella Tribuna chiusa è un insulto alle più elementari nome di sicurezza. Mai mi era capitato in oltre vent’anni da giornalista di dovermi recare in curva a fare il mio lavoro.  Sotto il sole e sotto la pioggia di un pomeriggio dal meteo molto variabile.

Sarà un bel duello: giochiamocela sul campo senza furbate o polemiche create ad arte per ottenere favori. Divertiamoci, una brinderà il 15 maggio, una maledirà il destino… Forza Novara sempre!!!

Massimo Barbero

.



.

 Seguici su Facebook

.

 
.

.

» ULTIME NEWS
Momento di valutazioni in casa azzurra
• Si lavora su quattro possibili nuovi arrivi
Campagna abbonamenti Stagione 2022-2023
• C vediamo allo Stadio!!!
Amichevoli estive 2022-2023
• I tabellini dei match
Tra Novara e Fiorenzuola termina a reti bianche
• ancora molto da fare per Marchionni e i suoi ragazzi
Novara-Fiorenzuola: le formazioni ufficiali
• i 22 scelti da Marchionni e Tabbiani
Novara: luci e ombre nel test contro l'RG Ticino
• uno "stanco" Novara supera 2-0 il team di eccellenza

DATE DA RICORDARE
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• tanti i responsabili di questo scempio
Il sogno si Ŕ avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non Ŕ piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si Ŕ avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025