HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

JUNIORES

NAZIONALI

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: mercoledì 29 giugno 2022 - 09:30 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

La tabaccheria del tifoso


.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   INFO DAI TIFOSI
   ARCHIVIO FOTO
   IL FEDELISSIMO
   RADIO AZZURRA
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P



L'editoriale Azzurro
Articoli correlati
Uniti nel dolore di un’immane tragedia
• Vicini al Bulè Bellinzago e alle famiglie coinvolte
Novara Calcio 1908 chiesto il fallimento
• Come raccolto nell’articolo odierno de La Stampa
lunedì 09 maggio 2022 - 08:38
Chieri-Novara vista da Massimo Barbero

Faccio un plauso ai ragazzi per come hanno affrontato una partita che non aveva significati per noi… L’abbiamo vinta con merito giocandola sempre per far male all’avversario, senza pause di sorta. Non abbiamo fatto cose straordinarie, ma abbiamo sempre tenuto noi il pallino del gioco.

9 vittorie in trasferta (6 nel girone di ritorno) sono un bottino importante per una squadra che inizialmente soffriva lontano dal “Piola”. Ieri Marchionni ha scelto una formazione “mista”. Ha sostituito qualche titolarissimo (Paglino e Pablo) per dare spazio a chi l’ha avuto meno nel corso di questa stagione. Come Diop che si è trovato subito una palla importante tra le gambe finendo a terra in un contrasto più che sospetto.

Al quarto d’ora Di Masi è andato al tiro da posizione pericolosa senza impensierire Edo. Manlio ha recuperato una condizione accettabile, ma gli manca sempre la brillantezza per essere decisivo in area di rigore dove prima riusciva ad essere determinante. Subito dopo anche Dardan, ben imbeccato da Vimercati, è andato a terra in area dopo un contrasto con Conrotto, ma l’arbitro ha lasciato correre anche questa volta. Quasi a volerlo punire Giove Pluvio ha fatto scatenare un acquazzone terribile che ha colpito soprattutto i tifosi del Novara che stavano facendo tifo nel settore scoperto. Con la pioggia attenuatasi Foglia ha avuto una bella palla per calciare in porta, la deviazione di Bonaccorsi ha mandato fuori giri Raspa, ma la sfera è terminata a lato. Sull’altro fronte ci ha provato Laaribi con una conclusione decisamente dai pali della porta di Edo. Diop ha fatto viaggiare Vuthaj che ha perso il tempo per la conclusione ed è stato contrato in fallo laterale. Sull’altro fronte ha pasticciato Vimercati consentendo a Pautassi di andare al tiro da posizione pericolosa. Sul corner successivo è nata una mischia che ci ha visto tremare un po’.

Ad inizio ripresa l’episodio che ha sbloccato il risultato. Onestamente non ho visto il fallo di mani di Benedetto e mi affido alla valutazione arbitrale, tenuto conto che i giocatori del Chieri non hanno protestato più di tanto. Dal dischetto Dardan ha fatto centro replicando il gol segnato all’andata sotto la Nord. Sullo 0-1 la partita è diventata più bella perché il Chieri ha mollato gli ormeggi lasciando spazi nei quali il nostro contropiede potesse inserirsi. Subito Di Masi ha innescato Vuthaj che ha calciato alto da posizione defilata. Al 20’ il Chieri ha avuto e sprecato una punizione dal limite.

A quel punto Didu ha cominciato a schierare attaccanti passando presto ad una sorta di 3-3-4 molto offensivo. Il primo entrato Ciccone ha avuto subito una bella occasione respinta da Raspa. Sul calcio d’angolo successivo Bove di testa non ha inquadrato lo specchio della porta. L’ingresso di Tentoni ci ha dato da subito maggiore qualità. Subito dopo la mezzora Tommaso ha mandato in porta Vuthaj che è stato fermato dalla pronta uscita di Edo. Sull’altro fronte Foglia ha fallito un’occasione molto favorevole.

Subito il Novara ha castigato gli avversari: l’azione è nata dai piedi di Amoabeng poi Gyimah ha mandato in porta Tentoni che ha concluso con un gran tiro a giro.0-2, partita vinta? Macchè… C’è stato da soffrire fino alla fine perché Ponsat ha trasformato subito il rigore che ha interrotto la nostra imbattibilità e subito il Chieri si è buttato all’assalto creando altre opportunità. Compreso un possibile calcio di rigore reclamato a gran voce da tutta la panchina biancoceleste. Nell’azione finale invece siamo andati vicinissimi al 3-1 fallito in maniera colpevole da Pereira dopo altro assist di Gyimah. Nell’azione si è fatto male Vuthaj e tratteniamo il fiato per il nostro Dardan che da sempre consideriamo indistruttibile.

Tra i migliori metto Tentoni che è stato decisivo come uomo gol ed uomo assist. Molto positivo l’ingresso di Gyimah che ha confezionato due assist al bacio davvero molto interessanti. Determinante anche Raspa che ha compiuto un paio di interventi decisivi.

Ed ora dobbiamo battere il Derthona per chiudere in maniera degna questo campionato. Con i leoncelli abbiamo un conto aperto da 35 anni…. e se vogliamo dalla gara d’andata giocata ai primi di marzo quando non eravamo stati accolti benissimo al “Fausto Coppi”.

Chiudo con un grande abbraccio al fondatore di questo sito Carlo Magretti nei giorni tristissimi della scomparsa del suo grande papà.

Forza Carlo!

Forza Novara sempre!!!

Massimo Barbero

.



.

 Seguici su Facebook

.

 
.

.

» ULTIME NEWS
E' la settimana di Zebi e riconferme
• Verso le prime ufficializzazioni
I primi passi del nuovo Novara
• Verso il ritiro valdostano del 18 luglio
Focus sulle possibili riconferme!
• Analisi in corso su diversi elementi della rosa
Manca poco alle prime ufficializzazioni!
• Società azzurra al lavoro su più fronti
Novara: consegnata la domanda d'iscrizione
• completato l'iter burocratico
Novara: verso le riconferme
• il borsino di Forzanovara.net

DATE DA RICORDARE
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• tanti i responsabili di questo scempio
Il sogno si è avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non è piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si è avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025