HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: giovedì 01 giugno 2023 - 18:58 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

.

.

.

.sito partner

.

.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   INFO DAI TIFOSI
   RADIO AZZURRA
   IL FEDELISSIMO
   NEWS SERIE C
   NOVARA SENIOR
   ARCHIVIO FOTO
   VARIE
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P



Vuthaj gol: a Piacenza finisce 1-1!
Articoli correlati
Al Novara è tutto in Standby
• Congelato il discorso DS
Novara: sarà la settimana delle ufficializzazioni?
• tra rescissioni e arrivi è tempo di scelte definitive
domenica 26 marzo 2023 - 19:25
azzurri nel finale in 10 per l'espulsione di Marginean

Secondo pareggio consecutivo in trasferta per il Novara, sempre per 1-1 e sempre nel segno di Dardan Vuthaj. Dopo Busto Arsizio è Piacenza il teatro di una rincorsa azzurra che dopo il momentaneo vantaggio emiliano firmato da Cosenza ha visto il terzo sigillo di fila dell'attaccante albanese, bravo nella ripresa a sfruttare un perfetto assist di Galuppini e a superare Rinaldi. Un punto che porta a cinque gare la striscia positiva degli azzurri ma che lascia un pizzico di rammarico per le occasioni costruite nel secondo tempo e non sfruttate a dovere. Novara che resta sempre in zona play off, a quota 48 punti. Con quattro gare ancora da giocare e il prossimo step, in casa, contro la Pergolettese

La Cronaca

Partono forte i padroni di casa, con due corner consecutivi conquistati ma è il Novara al 13'esimo a rendersi pericoloso con Galuppini. Numero 14 che controlla la sfera e dal limite dell'area conclude a giro spedendola di poco alta sopra la traversa.
La risposta del Piacenza arriva due minuti più tardi con il tiro cross di Nava che supera la linea di fondo con un Desjardins comunque in controllo della traiettoria.
In un match condizionato dalla fitta pioggia e da folate di vento fastidiose, sono gli azzurri a provare ad impostare trame di gioco interessanti, con gli emiliani a distendersi in contropiede. Al 26' ci prova Varone, dalla distanza, con Rinaldi a bloccare sicuro.
Novara ancora al tiro alla mezzora, con Calcagni da calcio piazzato ad una ventina di metri ma il tiro a girare termina abbondantemente sopra la traversa. Al 32'esimo padroni di casa costretti al cambio con l'uscita di Nava e l'ingresso di Cosenza, centrale difensivo salito alle cronache per quell'episodio controverso che portò all'espulsione diretta di Benalouane nella gara di andata.
Ed è proprio il numero 5 a trovare il vantaggio piacentino a tre dal termine della prima frazione, a conclusione di un'azione prolungata da calcio d'angolo.
Ripresa che si apre con la colossale occasione per gli azzurri ma Rocca invece che servire in mezzo il tutto solo Vuthaj preferisce concludere in diagonale trovando la parata di Rinaldi.  Alla ricerca del pareggio, il Novara prova a rendersi maggiormente pericoloso e all' ottavo va ancora una volta vicino al gol, questa volta con Vuthaj che si vede respingere il pallone quasi sulla linea da Masetti. Al quindicesimo Marchionni inserisce Tentoni in cabina di regia al posto di Ranieri, reduce qualche minuto prima di un fallo subito sulla trequarti.
Al ventesimo il Novara passa al 3-4-1-2 con l'ingresso di Margiotta e lo spostamento di Galuppini in trequarti.
E gli azzurri trovano subito il pareggio con Vuthaj, ben servito da Galuppini. Attaccante albanese bravo sul filo del fuorigioco a trafiggere Rinaldi. Per il numero 9, terzo sigillo consecutivo. A quindici dal termine un claudicante Galuppini viene richiamato in panchinama Marchionni invece d'inserire Gonzalez preferisce coprirsi con Marginean, ritornando al classico 3-5-2. Insieme a lui anche Lazaar al posto di Ciancio. Al 43'esimo Novara in 10 per l'espulsione diretta subita da Marginean, sempre con Cosenza protagonista-provocatore, come accaduto nel match d'andata. Dopo 5 minuti di recupero termina in parità.

Daniele Faranna



 
 

.

.


.

.

Seguici su Facebook

.

 
.

.

» ULTIME NEWS
Ferranti al lavoro per garantire un futuro al club
• Sul tavolo la vendita della Società
Novara, quale futuro???
• Se lo domandano i tifosi. Tra paura e speranza...
La tifoseria ha bisogno di chiarezza!
• Sia per l'oggi che per il domani...
Confusione attorno al Novara
• Quale futuro per il sodalizio azzurro?
Al Novara è tutto in Standby
• Congelato il discorso DS
Novara: sarà la settimana delle ufficializzazioni?
• tra rescissioni e arrivi è tempo di scelte definitive

DATE DA RICORDARE
Il Novara Calcio 1908 è fallito!
• Dichiarata fallita la società di Pavanati e De Salvo
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• Tanti i responsabili di questo scempio vergognoso
Il sogno si è avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non è piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si è avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025