www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: lunedì 23 aprile 2018 - 18:38 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

Decisioni Giudice Sportivo 36a giornata
Articoli correlati
Designazione Arbitrale
• scelta la quaterna di Sabato pomeriggio
Designazioni arbitrale dei play-off
• Empoli-Novara sarà diretta dal Sig. Mariani di Aprilia
martedì 19 aprile 2011 - 10:52
Un turno di squalifica per Marianini

In merito ai referti arbitrali della 36a giornata il Giudice Sportivo, Avv. Gianfranco Valente, sulla base del rapporto presentato dal direttore di gara, il Sig. Gallione Emiliano di Alessandria, ha squalificato per un turno Francesco Marianini, ammonito nel corso dell'ultima gara di campionato Novara-Piacenza e già in diffida.

Alla luce di questi provvedimenti, i giocatori del Novara diffidati restano (diventano) Centurioni, Gemiti, Gigliotti G., Lisuzzo, Ludi e Motta.

Anche nelle fila della Reggina, nostro avversario allo stadio “Oreste Granillo” nel prossimo turno di campionato, valevole per la 16a giornata del girone di ritorno ed in programma venerdì 22 aprile alle ore 19.00, sono presenti dei giocatori squalificati: si tratta di Bonazzoli Emiliano e Rizzo Giuseppe, che devono entrambi ancora scontare uno dei due turni di squalifica in precedenza assegnati dal Giudice Sportivo e dell'ex azzurro Cosenza Francesco, ammonito nel corso dell'ultima gara contro il Torino e già in diffida. 

Queste nel dettaglio le sanzioni inerenti alla 36a giornata:

Due giornate di squalifica a: Santoruvo Vincenzo (Frosinone).

Una giornata
di squalifica a: Marianini Francesco (Novara) ammonito per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e già in diffida, Giorgi Luigi (Ascoli, in aggiunta ad ammenda di 3.000 euro per avere colpito un avversario al volto con una mano), Capelli Daniele e Manfredini Thomas (Atalanta), Nardini Riccardo e Soriano Roberto (Empoli), Frison Alberto (Frosinone), Barusso Ahmed e Lambrughi Alessandro (Livorno), Ganci Massimo e Mengoni Andrea (Pescara, per quest'ultimo ammenda di 1.000 euro per proteste nei confronti degli ufficiali di gara; sanzione aggravata perché capitano della squadra), Guzman Gaetan Tomas Andres (Piacenza), Cosenza Francesco (Reggina), Cottafava Marcello e Malagò Marco (Triestina), Di Matteo Luca e Rossi Fausto (Vicenza).

Ammonizione ed ammenda di 1.500 euro a Zigoni Gianmarco (Frosinone) per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

Fra gli allenatori ammonizione con diffida a Grimaldi Teore Sossio (Frosinone), per avere, al 44' del secondo tempo, abbandonato indebitamente l'area tecnica e censurato platealmente l'operato del direttore di gara.

Fra i dirigenti inibizione a svolgere ogni attività in seno alla F.I.G.C., a ricoprire cariche federali ed a rappresentare la società nell'ambito federale a tutto il 30 giugno 2011 a Camilli Piero (Grosseto) per avere, al termine della gara, nel recinto di gioco, assunto un atteggiamento intimidatorio nei confronti di un assistente, a cui rivolgeva espressioni ingiuriose; per avere inoltre, poco dopo essere entrato arbitrariamente nello spogliatoio degli ufficiali di gara, rivolto all’arbitro locuzioni minacciose e insultanti. 

Fra le società ammende a: Frosinone 15.000 euro per avere consentito, al termine della gara, l'indebito ingresso nel recinto di gioco e nel sottopassaggio che adduce ai locali degli spogliatoi di numerose persone non autorizzate che, peraltro, assumevano un atteggiamento aggressivo, intimidatorio ed insultante nei confronti dei calciatori della squadra avversaria e degli ufficiali di gara; Grosseto 7.000 euro per avere consentito, al termine della gara, l'indebito ingresso nei locali degli spogliatoi di persone non autorizzate che rivolgevano locuzioni ingiuriose all'arbitro.

redazione forzanovara.net

 

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Under17 ai play off...
• ...c'è Napoli-Novara
Under16: secondo posto e...
• ...Novara-Juventus ai quarti
Di Carlo:"Una sconfitta che fa male"
• l'analisi dell'allenatore azzurro
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
Novara-Venezia 1-3
• Il tabellino del match
Novara: così la retrocessione è sempre più vicina
• Al Piola solo sconfitte...
Novara-Venezia: le probabili formazioni
• questi i 22 scelti da Di Carlo e Inzaghi?
I Convocati Azzurri
• in 23 per NovVen


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel