www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: lunedì 27 gennaio 2020 - 00:11 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

’Ndua ’nduma... Crotone
Articoli correlati
Il Fedelissimo di Novara - Pisa
• Leggilo qui in anteprima
Novara - Empoli: i precedenti
• uno sguardo ai match del passato
mercoledì 04 maggio 2011 - 10:06
di Luca Armilli

Dopo la trasferta di Reggio Calabria ecco giungerne un’altra, ulteriormente lunga ed affascinante: Crotone.
Come non citare anche questa volta i supporter azzurri che hanno presenziato e presenzieranno in terra calabrese !!!
Avanti Novara, un ultimo sforzo per finire alla grande questa sorprendente stagione !!!

La squadra: La società sportiva Crotone nasce nel 1923.
Inizialmente giocò tornei di poco conto, con poche e sparute apparizioni nella serie dilettantistica calabrese. I calciatori erano quasi tutte persone del posto, che giocavano esclusivamente per passione, in un campo di terra battuta vicino al lungo mare.
Il primo vero campionato fu quello giocato nella stagione 1945, dove si posizionò in ottava posizione del girone “F” della serie C nazionale.
Nella sua storia il Crotone ha disputato 15 stagioni nei dilettanti e ben 38 in serie C.
La serie B la vide solo nel 2000, giocandoci due stagioni di mediocre successo, prima di retrocedere. Tutti pensarono che il sogno della categoria cadetta fosse già terminato ma non fu così; infatti, nel giro di due stagioni, grazie alla vittoria contro la Viterbese ai play-off, si ristabilì in serie B, confermando le intenzioni serie di una società molto ambiziosa.

La città: Secondo una leggenda greca, Eracle (Ercole per i romani), durante un suo avventuroso viaggio, si trovò ospite di uno storico amico, Kroton, che viveva proprio nell’attuale Calabria.
Una notte, causa un rumore sospetto, Kroton si alzò e andò a controllare la zona, timoroso della sicurezza propria e dell’amico. Eracle, anch’esso svegliato dallo stesso motivo, perlustrò il vicinato finché non scorse dietro un cespuglio un’ombra. Senza esitazione colpì il sospetto, non accorgendosi che fosse il suo amico. La forza di Eracle era così spropositata che l’amico morì in seguito al colpo ricevuto. Addolorato per il tragico errore fondò una città in onore di Kroton, per rendere immortale il suo ricordo.
La città era in passato un ricchissimo centro culturale, come testimonia la presenza nel 530 a.C. del filosofo Pitagora e della prestigiosa scuola di medicina di Alcmeone.
Attualmente Crotone conta poco più di 60.000 abitanti, quasi raddoppiati negli ultimi 70 anni.
Merita di essere citato lo splendido castello di Carlo V (nella foto), che sorge nella parte storica della città. Venne costruito nel 840 per difendere la città dalle incursioni dei Saraceni.

Lo stadio: lo stadio del Crotone è l’ “Ezio Scida”, in memoria dello storico giocatore crotonese deceduto il 19 gennaio del 1946 durante una trasferta con la squadra.
Fino al 1999, la capienza era di soli 5.000 spettatori, dopo venne edificata una curva con 980 posti a disposizione, una tribuna scoperta con 2.500 posti ed un’altra (questa volta con copertura), di 2.329 posti.
Attualmente la capienza massima è di 9.600 persone.

I Piatti tipici: La zona è ricca di prelibatezze, come del resto tutta la nostra penisola. In passato un paesino della provincia crotonese, Cutro, era soprannominato il “granaio” della Calabria. Nella cittadina, infatti, si produce il famoso pane con farina di grano duro, esportato in tutta la Nazione. La “Soppressata” qui, la fa da padrona. E’ un insaccato di carne di maiale, tagliato a pezzettoni con l’aggiunta di sale, pepe ed un pizzico di peperoncino.
Il vino locale più rinomato è senza dubbio il Cirò, un DOC d’eccellenza. La leggenda narra che venisse offerto ai vincitori delle gare olimpiche nell’antichità.

La tifoseria: Il primo vero gruppo a Crotone fu il “C.U.T.B.” (Commando Ultrà Teddy Boys) nato nel 1978.
I “Nasty Boys”, invece, nascono nel 1996 dalle ceneri di un gruppo già esistente, la “Fossa Jonica”, scioltasi nel 1995.
Rappresenta il gruppo trainante della loro Curva Sud da tantissimi anni; un vero punto di riferimento urbano che unisce tutti i quartieri cittadini e le diverse classi sociali, dietro lo storico striscione del gruppo.
Un altro gruppo importante è stato quello dei “Gioventù Pitagorica”, in chiaro riferimento alle loro origini greche ed al periodo storico più fiorente della città. Il loro simbolo è un guerriero acheo. Negli ultimi anni il gruppo ha iniziato a riconoscersi dietro diversi stendardi, primo su tutti “Assenze Arbitrarie”.
Le rivalità più accese e sentite sono con le tifoserie di Palermo, Catanzaro, Trapani, Salernitana, Juve Stabia, Messina e Siena.
Buoni rapporti, invece, con Catania, Empoli, Cosenza, Ancona e Andria.
Attualmente in curva compaiono gli striscioni “Nasty Boys” e “Crotone 1926”.

Luca Armilli

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
"Nico" Schiavi in mix-zone
• (il video dell'intervista)
Banchieri:"Ho visto un Novara orgoglioso"
• Il commento del mister azzurro
Maraia:"Rammarico per il rigore ma contento per il risultato"
• Le parole del tecnico toscano
Un punto con rammarico
• Gli azzurri acciuffano a pochi minuti dalla fine il Pontedera ma son tante le occasioni azzurre
Novara-Pontedera 1-1
• Il tabellino della gara
Le Formazioni Ufficiali di Novara-Pontedera
• le scelte dei due allenatori...
Novara-Pontedera: la Radiocronaca Integrale
• su Radio Azzurra FM
I Convocati Azzurri
• in 24 per Novara-Pontedera


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel