www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: domenica 19 novembre 2017 - 14:26 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

CESENA-NOVARA 3-1
Articoli correlati
Pillitteri non vede e il Bari passa
• Vittoria dei galletti ma direzione arbitrale gravemente insufficiente
Novara-Bari: le probabili formazioni
• questi i 22 scelti da Corini e Grosso?
domenica 15 gennaio 2012 - 18:32
Game Over? Tanta delusione, rassegnazione e rabbia per questa bruttissima sconfitta

Notte fonda!!!!! Anche la partita della vita contro il Cesena  il Novara l’ha fallita. Una prestazione squallida, che ha visto Rigoni e compagni soccombere sotto le “bombe” cesenate già nel primo tempo. Match per l’appunto già agli archivi dopo soli quarantacinque minuti. Non sono bastati i nuovi quattro acquisti per risollevare le sorti azzurre. Nonostante non abbiano deluso le aspettative Mascara, Caracciolo e Jensen, la solfa non è cambiata. Il Novara, come successo una settimana fa contro la Fiorentina ha fatto tornare in “Paradiso” l’avversario. Come accaduto contro i viola anche oggi gli azzurri si sono visti più aggressivi solo a partita già ampiamente chiusa, trovando anche un gol fortunoso con Morimoto. Si torna a casa con le pive nel sacco, morale sottozero e con molta rassegnazione. La gara persa oggi è metaforicamente un treno che parte senza salirci sopra. Un treno che poteva farci ritrovare il sorriso e un po’ di ottimismo ma che invece ci getta nel baratro più totale e all’ultima posizione, con all’orizzonte la gara impossibile di domenica prossima contro il Milan. Mancano venti giornate, d’accordo ma la strada si è fatta veramente ripidissima. Il Novara è un po’ come uno studente delle superiori che a fine primo quadrimestre in pagella si ritrova otto materia con il tre sulle dieci totali. Nulla è deciso per questo scolaro ma ovviamente la strada per la promozione sarà  molto ardua e bisognerà studiare molto per ottenere l’agognato passaggio alla classe superiore. Ecco il Novara è questo, virtualmente bocciato nel girone d’andata, con uno score e con prestazioni terribilmente sconfortanti. Spetterà a questi ragazzi cercare di centrare questa impossibile salvezza, con sudore e voglia. Non si possono più assistere a gare così imbarazzanti come quelle viste in queste prime due giornate di questo per ora tristissimo anno nuovo. 
 

La Cronaca
 

Pt: un cielo grigio e freddo accoglie le due compagini sul terreno di gioco. Effettuato un minuto di silenzio in memoria delle vittime del naufragio della Costa Crociere Concordia avvenuto pochi giorni fa. 2’palla persa di Rigoni a centrocampo recuperata da Candreva che conclude poco a lato. 3’è ancora Candreva a cercare la porta con una conclusione dalla distanza; pallone che termina alto sopra la traversa. 5’ci prova Parolo in rovesciata a impensierire Ujkani ma il pallone termina alto. Assedio dei padroni di casa in questi primi cinque minuti di gioco. 9’prima occasione per il Novara: angolo di Mascara, Caracciolo di testa spedisce a lato. 15’cross di Ceccarelli per Mutu-Eder troppo lungo, Morganella libera l’area di rigore azzurra. 19’arriva la rete dei padroni di casa con Mutu con un tiro ravvicinato dopo una prima parata miracolosa di Ujkani sul colpo di testa di Eder. 24’filtro di Jensen per Caracciolo che conclude di destro trovando pronto Antonioli in tuffo. Insistono i padroni di casa nel cercare la rete del raddoppio. 38’raddoppio del Cesena con Mutu che sigla la sua personale doppietta su calcio di rigore. 45’arriva anche il terzo gol per i padroni di casa grazie all’autorete di Rinaudo. 

St: Novara vicinissimo con Caracciolo alla rete azzurra su cross di Morganella. 7’fucilata di Radovanovic fuori di poco a lato. 10’contropiede dei padroni di casa che si conclude con una conclusione di Eder sul fondo. 11’colpo di testa di Caracciolo bloccato da Antonioli. 17’calcio di rigore fallito da Candreva (parato da Ujkani). 29’botta di Colucci parata in due tempi da Ujkani. 32’punizione centrale di Rigoni bloccata a terra da Antonioli. 43’accorcia Morimoto. Finale.Cesena-Novara 3-1.

Daniele Faranna

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Campanelli d'allarme da non sottovalutare
• di Daniele Faranna
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Novara-Bari
Grosso:"Una vittoria di carattere"
• L'analisi del mister biancorosso
Corini:"Buona prestazione ma esigo rispetto per il Novara"
• Il commento del tecnico azzurro
Pillitteri non vede e il Bari passa
• Vittoria dei galletti ma direzione arbitrale gravemente insufficiente
Novara-Bari 1-2
• Il tabellino della gara
Novara-Bari: le probabili formazioni
• questi i 22 scelti da Corini e Grosso?
I Convocati Azzurri
• nella lista di Corini anche Maniero


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel