www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Forum

Muro

Chat

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: mercoledì 26 luglio 2017 - 19:40 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

 


.

Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO



Triathlon Novara





.
Seguici su Twitter

Baroni:"Non dobbiamo lasciare niente per strada"
Articoli correlati
Lettera del Presidente Massimo De Salvo
• fonte: Novaracalcio.com
Boscaglia:"Una gara con troppi errori nostri"
• L'analisi dell'allenatore ospite
venerdì 06 novembre 2015 - 12:08
Il tecnico azzurro presenta Novara-Brescia

Parla, alla vigilia della sfida casalinga contro il Brescia, Marco Baroni che analizza il momento degli azzurri. Queste le sue dichiarazioni

-L’analisi dell’avversario
 "Forse è la squadra più in forma,sono reduci da 8 risultati utili e non si fanno per caso. Grande rispetto per gli avversari ma anche noi teniamo a continuare quanto fatto fino ad ora."Ho imparato che questo è un campionato molto aperto,tutti possono fare bene. Il Brescia è una squadra molto giovane e ha grande entusiasmo. Non mi stupisce che stiano facendo bene. Già all'esordio in campionato vidi del buon potenziale in loro aldilà del risultato."
 
-La determinazione chiave di tutto
"Non dobbiamo guardare in casa degli altri:pensiamo solo a noi e a quello che dobbiamo fare. Sfruttiamo al meglio questo momento, sto insistendo molto per non lasciare niente di intentato per andare a prendere i 3 punti."Il calcio è sempre molto soggettivo ma io guardo all''oggettività. Adesso il Novara sa cosa vuole e come andare a prenderlo."

-Il turn-over contro il Pescara
"Quando ci sono delle gare ravvicinate è normale cambiare qualcosa, Pablo ha fatto bene ma ho ritenuto che contro il Pescara avessimo bisogno di un giocatore con caratteristiche diverse oltre che da esigenze di turn-over."
 
-Situazione infortuni
"Troest sta abbastanza bene, Casarini ha subito una contusione al costato mentre Faraoni ha un problema all'occhio. Valutiamo le sue condizioni e il suo eventuale impiego. Hanno ripreso a pieno regime sia Ludi che Pesce."

 -Dickmann
"I miei giocatori sanno come muoversi nelle due fasi: Lorenzo mi sta sorprendendo molto per la crescita che sta avendo. Stiamo lavorando anche dal punto di vista strutturale e sono convinto che sarà una lieta sorpresa del campionato."
 
-La posizione di Viola e Casarini
"Avevano in mente di giocare in altri ruoli:questa sfida li sta sicuramente mettendo alla prova e i risultati sono più che discreti:se stanno bene giocano ma ci sono altri giocatori pronti a subentrare. Se non ci sono grossi problemi non toccherei questo reparto."
 
-Rodriguez
"Mi è piaciuta molto la prestazione di Rodriguez: buon palleggio e profondità anche se deve migliorare in quest'ultima. Sia lui che Corazza possono darci molto in quel ruolo. In attacco possiamo migliorare soprattutto nella cattiveria e nella convinzione. Quello che chiedo è il continuo miglioramento, il fatto stesso che abbiamo avuto diverse occasioni è sinonimo che la squadra stia lavorando bene sotto questo profilo."
 
-I rigori fischiati al Brescia
"Ci sono dei giocatori che per caratteristiche hanno un bel passo e si conquistano dei rigori, i numeri vanno visti nell'arco di un campionato. Ora sarebbe facile lasciare aperta questa affermazione a qualsiasi lettura. Gli arbitri stanno facendo un buon lavoro e questi numeri sono più che normali nell'arco di un campionato."
 
-Dopo Brescia un po’ di respiro
"A me piace fare qualcosa di speciale e cerco di passare questo messaggio ai ragazzi:cerchiamo di rimanere nell'ombra. Adesso si chiude un ciclo abbastanza ferrato poi avremo delle settimane con un po' più di spazio."

 -Ultime battute
"Chiunque giochi in attacco sarà pericoloso perché sono entrambi ottimi attaccanti. Pensiamo a noi e a riproporre in campo l'atteggiamento delle ultime gare alla ricerca del risultato. In questo percorso di crescita dobbiamo ricordarci quando eravamo ultimi anche se non abbiamo ancora fatto niente. Non dobbiamo lasciare niente per strada."

Alessio Farinelli

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

<script 
» Ultime News
Tartaglia "impatto positivo, voglio migliorare giorno dopo giorno"
• le prime parole del terzino azzurro
Abbonamenti: superata quota 800
• prelazione vecchi abbonati fino al 3 agosto 2017
Sett. Giov: tutti gli allenatori
• gli staff tecnici 2017/2018
Novara: mercoledì contro il Brera
• Sabato triangolare al Piola
Amich.estive '17/'18
• i tabellini dei match
La Nostra Serie A
• 10° puntata: 16 ottobre 2011 Novara-Bologna 0-2
Acquisti/Cessioni
• il borsino del mercato azzurro
Corini e Calderoni nel post Nov-SMa
• le due video interviste


.
La tabaccheria del tifoso
.
» Approfondimenti
Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 

» FORUM

 

Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                                           Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel