HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

JUNIORES

NAZIONALI

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: mercoledý 29 giugno 2022 - 09:30 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.

La tabaccheria del tifoso


.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   INFO DAI TIFOSI
   ARCHIVIO FOTO
   IL FEDELISSIMO
   RADIO AZZURRA
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P



L'intervista a Massimo De Salvo
Articoli correlati
Marchionni "rammaricato per questo finale di stagione"
• il tecnico azzurro in conferenza stampa
Ferranti "Al lavoro su pi¨ fronti. Con lo sguardo alla Poule Scudetto"
• il Presidente azzurro ospite ad "Azzurri in Radio"
martedý 09 settembre 2008 - 19:58
di redazione forzanovara.it

Siamo tornati nuovamente a fare una chiacchierata con l'Amministratore Delegato, Dott. Massimo De Salvo. 
Ringraziandolo come sempre per averci accolto con piacere e di aver dialogato con noi, riportiamo quanto è emerso:


Sottolineando che è ancora presto per espimere giudizi, come giudica nel complesso questo avvio di campionato? "Come giustamente ha detto lei è troppo presto per dare giudizi certi. Diciamo che da quello che si è visto fino adesso mi sembra che ci siano squadre di buon livello che vorranno far bene. Tra un mesetto ritengo che si potrà avere un'idea piu' approfondita".

Cosa trova di diverso in questa squadra, rispetto allo scorso campionato? "Diciamo che ci sono alcune importanti novità rispetto alla scorsa stagione. Ad esempio, sotto l'aspetto mentale, c'è piu' consapevolezza nei propri mezzi, un miglior clima nel gruppo, una maggior qualità in generale con uno staff tecnico che sta lavorando molto bene".

Fino all’ultimo giorno di mercato ci aspettavamo l’arrivo di un difensore… Cos’è successo in quelle ore? C’era effettivamente qualcuno nel mirino… oppure le scelte erano state fatte da tempo? "L'obbiettivo di poter ulteriormente rinforzare la squadra c'è sempre. Diciamo che ci abbiamo anche provato ma non trovando il giocatore giusto, in virtù delle nuove regole".

A tal proposito, Under a parte, sono arrivati 3 soli giocatori nuovi in estate… E’ stata una scelta maturata sin dalla primavera o hanno influito le nuove regole? "Ovvio che le nostre scelte sono maturate prima. Poi però ci siamo dovuti adeguare alle nuove normative imposte dalla Lega. In tal senso si sono comportate la maggior parte delle società".

Sempre per rimanere in tema delle nuove normative, noi tifosi non abbiamo capito… che cosa accade se una squadra schiera più di 18 over? Ci sono delle sanzioni o si perde il diritto ai contributi? "No, non ci sono sanzioni, si perde il diritto a percepire i contributi ma, a parte questo, abbiamo capito che soprattutto nel mondo del calcio è meglio non andare contro le regole. Non si sa mai...".

Gli obiettivi del Novara sono sempre quelli da lei dichiarati su un famoso giornale a tiratura nazionale (N.d.R. play-off su Tuttosport) oppure si sono modificati, magari in virtù del fatto che i valori delle avversarie appaiono abbastanza equilibrati? "Come sapete l'obbiettivo della società è quello di far bene e di migliorarsi sempre. Quest'anno, almeno come partenza, mi pare che tutto sia girato bene. La squadra ha un gioco delineato, i nuovi innesti si sono subito ben inseriti, quindi speriamo di far bene. Al giornale che fate riferimento avevo semplicemente detto che adesso come adesso non mi precludo nessun traguardo...Cerchiamo di giocare partita dopo partita, tra un po' di tempo capiremo le nostre possibilità".

Dopo due anni… possiamo considerarla un esperto anche di serie C… Chi sono secondo lei le rivali più pericolose? "Credo che Cremonese e Padova siano le piu' accreditate ma ritengo che anche Cesena e Ravenna siano pronte a dar fastidio a tutti. Di certo non sarà un campionato facile per nessuno".

Tornando per un attimo sulla partita di domenica a Monza, le immagini televisive hanno smascherato Scanu. Ha fatto il Maradona… Se fosse un suo giocatore cosa gli direbbe dopo un pareggio così? "Non avrei detto assolutamente nulla. Io non ce l'ho con il giocatore, ci sono persone preposte che devono far rispettare le regole, peccato che alle volte non ci riescano".

Ci saranno delle occasioni per festeggiare tutti assieme il centenario sul campo, come preventivato? E che ne pensa dell’idea di un amichevole tra vecchie glorie, come suggerito da qualcuno sul muro? "Certo ci saranno parecchie occasioni. Per quanto riguarda la possibilità di coinvolgere le vecchie glorie mi trovate perfettamente d'accordo. A tal proposito lancio un messaggio pubblico: se volete organizzare qualcosa del genere sarete sicuramente accontentati. Noi, come società, ci occuperemo di tutti gli aspetti pratici del caso".

Ci può svelare qualche indiscrezione circa l'inaugurazione del secondo lotto a "Novarello" ed in particolare al fatto che potrebbe essere presente in loco, oltre a personaggi illustri, anche la famosa "Coppa del Mondo"? "Il 4 ottobre ci sarà un importante convegno, ci saranno parecchie autorità del mondo del calcio. Nell'occasione presenteremo il quasi completo "Novarello". A lavori completati ci saranno: un campo a 11 in erba e due in sintetico con relative tribune, due campi a sette, una palestra, la foresteria e un palazzetto polivalente con circa 300 posti. Circa la vostra domanda sulla "Coppa del Mondo" vedremo...".

I rapporti con la Lega Calcio e con Mario Macalli, presidente della Lega PRO, sembrano essersi intensificati. Prova ne è, il fatto, che quest'ultimo sarà a breve ospite del Novara Calcio a "Novarello". A suo avviso, se ne potranno avere dei benefici tangibili oppure no? "Dai buoni rapporti con le istituzioni si hanno sempre benefici, però non sono elementi che ti fanno vincere o perdere le partite".

Settore Giovanile: cosa si aspetta da questa stagione? Rivedremo il Novara al “Viareggio”? "Certo, anche quest'anno parteciperemo a torneo di Viareggio. Il nostro settore giovanile è sempre in crescita costante anche se il vero salto di qualità lo si farà quando tutte le squadre potranno usufruire del Novarello".

Per finire, se vuole, può mandare un messaggio rivolto ai tifosi ... "Certo lo faccio come sempre con piacere, li voglio salutare tutti, chiedendogli, come sempre, di restarci vicini... tutti insieme dobbiamo cercare di portare sempre piu' in alto il nome del Novara Calcio".

Ringraziamo e salutiamo anche noi Massimo De Salvo a nome di tutti i tifosi Azzurri. Alla prossima ... 

redazione forzanovara.it

.



.

 Seguici su Facebook

.

 
.

.

» ULTIME NEWS
E' la settimana di Zebi e riconferme
• Verso le prime ufficializzazioni
I primi passi del nuovo Novara
• Verso il ritiro valdostano del 18 luglio
Focus sulle possibili riconferme!
• Analisi in corso su diversi elementi della rosa
Manca poco alle prime ufficializzazioni!
• SocietÓ azzurra al lavoro su pi¨ fronti
Novara: consegnata la domanda d'iscrizione
• completato l'iter burocratico
Novara: verso le riconferme
• il borsino di Forzanovara.net

DATE DA RICORDARE
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• tanti i responsabili di questo scempio
Il sogno si Ŕ avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non Ŕ piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si Ŕ avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025