www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: venerdì 18 settembre 2020 - 21:19 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.




Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter


Testa( di Barbieri) e cuore per 3 punti importanti
Articoli correlati
Novara: Zigoni ci ripensa!
• l'attaccante a un passo dall'azzurro
Zigoni rifiuta il Novara
• L'attaccante del Venezia dice no agli azzurri
domenica 29 settembre 2019 - 16:39
Il primo gol del giovane terzino regala la vittoria algi azzurri

Sfida interessante tra due squadre in salute, con i piemontesi reduci da un importante successo nel turno infrasettimanale sul campo del Gozzano." Derby" provinciale vinto 1-2 con i gol di Peralta e Schiavi e quarto risultato utile consecutivo per il Novara che gioca un calcio brillante in questo momento, portandosi al quarto posto nel girone A a braccetto con la Carrarese. A due punti di distanza c’è invece l’Albinoleffe, che dopo il colpaccio in casa dell’Arezzo di domenica scorsa ha ottenuto un pari nel turno infrasettimanale, nell’impegno casalingo contro la Juventus. Al gol dello svantaggio di Mota i seriani hanno saputo rispondere con un acuto di Giorgione nelle battute finali del match, ottenendo il terzo risultato utile di fila.

Qualche cambio nel 4-3-2-1 del Novara. Simone Banchieri manda in campo: Marchegiani, Barbieri Pogliano, Sbraga, Cagnagno; Schiavi, Fonseca, Bianchi; Piscitella, Peralta e Bortolussi. 3-5-2, invece,  per l’Albinoleffe guidato in panchina da Zaffaroni, schierato con: Savini; Gusu, Gavazzi, Canestrelli; Galeandro, Gelli, Genvier, Giorgione, Ruffini; Kuoko e Cori.

Una prima parte di gara che non regala grandi emozioni, squadre che si studiano con il Novara che riesce a farsi preferire mettendo a referto la prima azione degna di nota al 25esimo con il tiro dalla distanza di Cagnano ben deviato in angolo da Savini. Altra azione pericolosa degli azzurri al 28esimo quando Bortolussi lavora un bel pallone sull'out di destra, una volta entrato in area cerca il servizio per Schiavi che però arriva tardi all'appuntamento con il pallone. Dopo nemmeno un secondo di recupero il signor Arace della sezione di Lugo di Romagna manda le squadre a riposo sul risultato si 0 a 0.

Non ci sono cambi alla ripresa del match, i mister si affidano ai 22 iniziali attendendo per la prima mossa tattica. Il primo tentativo è orobico, ci prova dalla distanza Gelli ma il risultato non è dei migliori: difatti il pallone termina alto sopra la porta di Marchegiani. al 59esimo Gelli riesce a rifugiarsi in corner chiudendo una bella iniziativa di un Piscitella davvero frizzante in questo scorcio di secondo tempo. All'ora di gioco mister Banchieri decide di aumentare l'esperienza in campo; dentro Buzzegoli e Gonzalez per Fonseca e Peralta. Al 63esimo arriva l'agognato vantaggio per gli azzurri; Peralta( il migliore fino a questo momento) lavora un buon pallone sull'out di sinistra trovando lo stacco vincente di Barbieri che insacca la rete del vantaggio, prima gioia per il terzino classe 2002 azzurro. Lo svantaggio costringe mister Zaffaroni a modificare il suo undici: dentro Ravasio e Gonzi al posto di Kuoko e Galeandro. Mister Banchieri esaurisce le sostituzioni richiamando uno stanco ma molto positivo Piscitella, al suo posto Nardi. Con l'Albinoleffe sbilanciato in avanti alla ricerca del pareggio al Novara si aprono spazi per il contropiede ma la precisione degli avanti azzurri non consolida il vantaggio. Dopo una partita in sordina tornano alla carica gli orobici che nel giro di pochi minuti collezionano 3 grandissime occasioni; la prima con Ravasio che, solo davanti a Marchegiani, grazia gli azzurri, la seconda con la grande chiusura di Pogliano sulla conclusione a botta sicura di Sibilli e grazie all'intervento del direttore di gara a ravvisare un fallo su Marchegiani che annulla il gol del pari dell'ex Gavazzi al minuto 87. Dopo quattro minuti di recupero, dove non ci sono pericoli per la porta azzurra, il direttore di gara decreta la fine delle ostilità. 3 punti importanti con vista derby...

Alessio Farinelli

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Calciomercato Estivo 2020
• acquisti/cessioni
Coppa Italia: Novara-Gelbison
• mercoledi 23/9 ore 16:30
Progr. 1^-7^ giorn. Serie C
• tutti gli orari
Novara: ecco la nuova maglia!
• presentazione ufficiale 2020/2021
Novara: Zigoni ci ripensa!
• l'attaccante a un passo dall'azzurro
Zigoni rifiuta il Novara
• L'attaccante del Venezia dice no agli azzurri
Novara: vicino l'acquisto di Gallo dal Lecce
• terzino sinistro classe 2000
Bortolussi ai saluti, in arrivo Zigoni!
• l'azzurro verso Cesena alla corte dell'ex Zebi


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2021  -  email: forzanovaranet@libero.it 
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel