www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: lunedì 17 dicembre 2018 - 09:55 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

L'intervista a Matteo Centurioni
Articoli correlati
Lettera del Presidente Massimo De Salvo
• fonte: Novaracalcio.com
Boscaglia:"Una gara con troppi errori nostri"
• L'analisi dell'allenatore ospite
martedì 19 ottobre 2010 - 10:30
di Alberto Battimo

Cuore, grinta, passione, sacrificio e amore per la squadra. Stiamo parlando di Matteo Centurioni, un difensore roccioso dotato di forza e carattere che trasmette solidità e sicurezza all’intera difesa. Contro Varese e Atalanta non ha concesso sbocchi agli attaccanti avversari: è lui il protagonista della nostra intervista.

Partito come prima riserva hai già giocato quattro partite in questo inizio di campionato risultando tra i migliori in campo a Varese e soprattutto contro l'Atalanta. Per quanti anni ancora gli attaccanti dovranno faticare per superare un colosso come te ? " Eh… non lo so (ride, N.d.R.). Ormai vivo anno per anno e intanto cerco di dare sempre il meglio a livello fisico perché, va bene l’esperienza, ma bisogna anche fare i conti con l’età e quindi se non ottenessi una buona risposta a livello fisico farei molta fatica. Il mio impegno è quello di dare tutto me stesso per la squadra e fino a questo momento sono ancora pronto ad aiutare ".

Molti allenatori che hanno affrontato il Novara al “Piola” affermano che il campo in sintetico possa, alla lunga, "favorire" il Novara. Cosa pensi di queste dichiarazioni ?
" Adesso che abbiamo giocato un po’ di volte sul sintetico posso dire che è un campo che agevola il bel calcio, soprattutto fraseggi palla a terra e il rimbalzo è molto regolare, si nota meglio particolarmente quando è bagnato, anche perché prima di ogni match casalingo il campo viene bagnato. Secondo me “favorisce” le squadre tecniche che giocano in velocità e noi siamo una squadra con queste caratteristiche e se proprio vogliamo vederla così, da quel punto di vista, ci favorisce ma non perché siamo abituati a giocarci ".

Questo tour de force ha evidenziato una resistenza fisica maggiore rispetto agli avversari e l'artefice è senza dubbio Edoardo Renosto, il preparatore atletico. Quali sono i punti di forza della preparazione con lui ? " Le nostra preparazione consiste nel fare un po’ di tutto, come test sulla forza, fondo, velocità, rapidità, resistenza alla velocità, ecc… tutte le settimane. In caso di partite ravvicinate è impossibile fare tutte queste cose e soprattutto in queste situazioni si vede la qualità del nostro preparatore perché fa lavorare, in base a chi gioca di più o di meno, in modo differente ogni giocatore affinchè ognuno possa trovare la condizione migliore. Tutti noi calciatori riconosciamo a Edoardo i suoi meriti, come a tutti gli altri componenti del Novara ".

Dopo una carriera come la tua cosa significa a 36 anni credere e partecipare a un progetto come quello del Novara Calcio ? " Io credo che più vai avanti con la carriera e più ti rendi conto dell’importanza delle cose, da giovane dai per scontato quasi tutto. Mi trovo in una dimensione importante, con una società valida dove troviamo tutto il meglio a nostra disposizione per lavorare bene e scendere in campo nelle migliori condizioni possibili. Per quanto mi riguarda le motivazioni sono altissime però viviamo tutti alla giornata e daremo il massimo in ogni partita e ci auguriamo di continuare così… a far bene ". 

Ogni volta che il mister ti ha chiamato in causa hai offerto sempre delle ottime prestazioni risultando tra i migliori: non è da tutti i giocatori farsi sempre trovare pronti al momento giusto: come nasce questa qualità ? "
Sicuramente il far parte di questo gruppo è già un vantaggio, siamo un gruppo collaudato dove tutti lavoriamo l’uno per l’altro e ci aiutiamo tantissimo, dal primo all’ultimo. Ogni giocatore sa già cosa deve fare, nessuno andrà mai in campo senza sapere il suo compito e poi i compagni sono sempre pronti a darti una mano. Ci tenevo molto a esprimere questo pensiero. Naturalmente poi entrano in gioco anche la passione, nel mio caso anche l’esperienza e la voglia di non deludere ed essere sempre importanti per la squadra. Il nostro segreto, oltre alle evidenti doti atletiche e tecniche della squadra, è quello di essere un gruppo, pronto ad aiutarsi a vicenda e raggiungere traguardi importanti senza dare niente per scontato  lottando in tutte le partite, perché noi vogliamo prima di tutto la salvezza e poi… si vedrà… ". 

Bilancio del campionato: vinto contro Livorno e Atalanta, a Torino perso ma sappiamo tutti come. Dove può arrivare questo Novara ? "
Abbiamo già incontrato dieci squadre, alcune di alta classifica altre meno, il dato da considerare è che nessuna avversaria ci ha messo sotto e che possiamo giocarcela con tutti. Ci sono tanti altri fattori che fuoriescono durante le partite come la determinazione, la fame di vittoria e la voglia di affermarsi: se riusciamo a conservare queste caratteristiche durante il campionato possiamo fare delle cose interessanti e un obiettivo è quello di conservare questo spirito di sacrificio battagliero che ci ha contraddistinto fino ad adesso ".

Un messaggio ai tifosi… "
Vorrei ringraziare i tifosi perché ci stanno regalando delle cornici molto piacevoli e quello che posso chiedere è di starci sempre vicino anche quando magari le cose non andranno bene e di sostenerci dal primo all’ultimo minuto come del resto stanno facendo. Il vostro sostegno ci regala quella spinta in più per fare bene ".

Grazie a Matteo Centurioni per la disponibilità nel concederci questa intervista. Un ringraziamento anche all'Ufficio Stampa del Novara Calcio per la concessione rilasciataci nella stessa.

Alberto Battimo

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Il ritorno di Daniele Buzzegoli!
• ritorna a casa un altro Cuore Azzurro...
Lutto Felice Pulici
• il cordoglio del Novara Calcio
Guidetti: "Da tempo siamo su livelli alti, vittoria meritata"
• l'analisi del vice allenatore azzurro
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Novara-Olbia
Poker azzurro: Olbia battuto
• Dopo 5 pareggi torna la vittoria
Novara-Olbia 4-0
• Il tabellino del match
Le Formazioni Ufficiali di Novara-Olbia
• ecco i 22 scelti da Viali e Carboni
I Convocati Azzurri
• in 20 per NovOlb


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel