www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: lunedì 10 dicembre 2018 - 19:01 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

Il DS Sensibile sul “mercato azzurro”
Articoli correlati
Lettera del Presidente Massimo De Salvo
• fonte: Novaracalcio.com
Boscaglia:"Una gara con troppi errori nostri"
• L'analisi dell'allenatore ospite
mercoledì 19 gennaio 2011 - 16:12
L'intervista tratta da calciomercato.com

Il nostro collaboratore Massimiliano Cristina ha raggiunto il DS Pasquale Sensibile per un'intervista pubblicata su calciomercato.com, dove si pone ampio spazio al “mercato azzurro”, sia nelle uscite già confermate e quelle ad un passo dall'esserle, sia ai possibili obiettivi verso i quali la società sta puntando per rinforzare l'attuale organico.

Negli ultimi giorni si è parlato molto di una rescissione di Nicola Ventola, ha parlato col ragazzo ? C'è qualche novità ? “Con Nicola abbiamo parlato, abbiamo fissato dei paletti entro i quali ci muoveremo. Lui ci ha chiesto qualche giorno in più e noi per rispetto di un ragazzo meraviglioso, di un ragazzo straordinario, gli abbiamo detto di prendere tutto il tempo che vuole affinché possa decidere serenamente. Questa è una scelta per lui, dal punto di vista professionale e privato, molto importante da fare in tranquillità”.

In ogni caso, vista la partenza per l'Argentina di Gigliotti, il Novara cerca un attaccante ? “Stiamo valutando alcune situazioni, abbiamo le idee chiare. Siamo con le antenne dritte, conosciamo i giocatori e amiamo confrontarci io e il mister per presentare delle cose logiche alla società presso cui godiamo di un buon credito senza volerne abusare”.

Sarà un attaccante di peso o più rapido come Bertani, visto anche i recenti infortuni di quest'ultimo ? “Sì Bertani si è fatto male ma non è questo che ci fa spostare i piani. L'idea è quella di aggiungere a Bertani e Gonzalez, avendo capitan Rubino e avendo riportato Laurent Lanteri, un attaccante veloce che possa attaccare gli spazi ripercorrendo le caratteristiche dei nostri due titolari. Il mercato offre qualcosa (Cellini del Varese e Sansovini del Pescara ndr), valuteremo”.

Da quando è arrivato al Novara, c'è sempre stato un ottimo rapporto con la società Palermo. Ujkani, Morganella prima, Gonzalez adesso, avete in mente qualche altro affare con i rosanero ? Si era parlato di Kasami ? “Kasami è un giocatore per il quale non ho mai nascosto il mio apprezzamento ma è un giocatore che legittimamente non vuole scendere di categoria. E' un talento puro e credo tornerà molto utile al Palermo. Qualora decidesse negli ultimi giorni di mercato di accettare le lusinghe di qualche club di bwin, posso dire che non sarà più il Novara”.

L'aver annunciato la cessione di Gonzalez toglierà qualcosa alla concentrazione del giocatore ? “Come l'avremmo fatta l'avremmo sbagliata. Se non avessimo fatto l'operazione, avevamo il giocatore frustrato. Se l'avessimo fatta con l'Atalanta, avremmo avuto la piazza contro e uno spogliatoio perplesso. Abbiamo deciso per la cosa più funzionale, siamo convinti di avere un gruppo fatto di persone intelligenti. Abbiamo condiviso con Gonzalez, Ujkani e Morganella e rispettivi procuratori tutto e siamo matematicamente certi che il loro comportamento sarà più professionale di sempre”.

Parlando di Palermo, Zamparini non ha ancora trovato il DS... l'ha mai chiamata in questi mesi ? “No non mi ha mai chiamato e pur essendoci incontrati più volte la settimana scorsa per la questione Gonzalez, non mi ha mai fatto domande che lasciassero pensare a un mio incarico futuro a Palermo. So che il mio nome è nella sua testa ma nella sua testa ce ne sono sicuramente degli altri, anche più esperti di me”.

Com'è lavorare con un presidente vulcanico come Zamparini ? “Meraviglioso, è molto meno difficile di quel che sembra. E' un uomo impetuoso che vuole esprimere le sue idee e convinzioni. Inevitabilmente con uomini così a volte ci si scontra ma lavorare al suo fianco è stato un privilegio. Nei miei 10 mesi a Palermo sono stato benissimo”.

Nel corso della sua carriera ha scoperto numerosi talenti, qual è - se c'è - quello che ricorda con maggior piacere ?
“Non sono un tipo che ama evidenziare quanto di buono fatto, preferisco invece rivelare qualcosa che ho sbagliato, un errore di valutazione. Sto parlando di Nainggolan del Cagliari che non ho mai ritenuto, per un motivo o per l'altro, un giocatore da tenere in considerazione ma che mi ha smentito dimostrando di avere ampi margini di crescita. Quello è un rimpianto”.

Avendo lavorato con Palermo e Juventus, i rosanero sono pronti per la Champions e i bianconeri per lo Scudetto ? “No, manca ancora qualcosa a tutte e due”.

Massimiliano Cristina
Fonte: calciomercato.com

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Designazioni arbitrali Girone A
• Giovanni Nicoletti di Catanzaro per Al-Nov
Prevendita biglietti Alessandria-Novara
• tutte le info
L'editoriale Azzurro
• di Massimo Barbero
Viali: "un risultato inaccettabile"
• L'analisi del tecnico azzurro
Favarin:"Ci abbiamo creduto fino alla fine; orgoglioso dei miei"
• L'analisi del tecnico rossonero
Novara-Lucchese 2-2
• Il tabellino del match
5 minuti di black-out costano 2 punti
• Azzurri padroni del campo per 85' ma vengono acciuffati dalla Lucchese
Le Formazioni Ufficiali di Novara-Lucchese
• ecco i 22 scelti da Viali e Favarin


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel