www.forzanovara.net - sito non ufficiale on-line dal 12.09.2000

Home

Risultati

Classifica

Calendario

La Rosa

Tecnici

Società

Storia

Stadio

Link

Muro 

Redazione

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: venerdì 14 dicembre 2018 - 17:39 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

» News

   Novara Calcio
   Rubriche
   Interviste
   Info dalla Società
   Calciomercato
   News dai Tifosi
   Archivio foto
   Comunicati Lega
 

» Novara Calcio

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord



La tabaccheria del tifoso
.


Dr. Andrea Clementoni - Chiropratico

.
.

» Archivio News
LunMarMerGioVenSabDom
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31


.

» Sondaggio
Sei soddisfatto dal calciomercato?

SI
NO






.
Seguici su Twitter

Vari punti di vista in attesa della finale
Articoli correlati
Lettera del Presidente Massimo De Salvo
• fonte: Novaracalcio.com
Boscaglia:"Una gara con troppi errori nostri"
• L'analisi dell'allenatore ospite
mercoledì 08 giugno 2011 - 10:11
di Massimo Corsano

Abbiamo provato a chiedere un parere sull’attesa finale play-off tra Novara e Padova a vari personaggi legati al mondo del calcio ed alla squadra azzurra, facendo a tutti loro la medesima e seguente domanda: Novara-Padova è la giusta finale di questo emozionante campionato di serie B ? Chi vede come favorita e perché ?

Pasquale Sensibile (DS Novara Calcio): “Dopo 42 partite i valori bene o male dicono la verità, Novara e Padova sono arrivate in finale legittimamente, meritatamente, in maniera chiara, trasparente e pulita e perchè lo hanno meritato. Il vantaggio oggettivo che noi abbiamo, derivante dal piazzamento in classifica, secondo me viene azzerato dal fatto che il Padova è arrivato a questa finale attraverso una rimonta straordinaria; col nuovo allenatore credo che abbiano fatto 4 pareggi e 7 vittorie, quindi giocandosi la partita in 180 minuti credo che partiranno alla pari”.

Giancarlo Antognoni
(campione del mondo 1982): “Ho visto tutte e due le semifinali, sono state molto belle e combattute, sia Novara che Padova hanno dimostrato di meritare la finale; il Novara ci ha creduto fino alla fine ed è stato premiato. In una finale play-off chi starà meglio partirà avvantaggiato, è molto difficile fare una previsione”.

Claudio Garella
(portiere del Novara metà anni ‘70): “Il Novara ha dimostrato molto impegno durante tutto l'arco del campionato, il Padova dal canto suo ha meritato la finale per quanto ha fatto vedere nell'ultima parte di campionato, giocando un bel calcio. Penso proprio che sia la giusta finale. Saranno due partite difficili per entrambe le squadre. Il Novara a mio parere, vista la miglior classifica, parte con un 55% di possibilità”.

Fabio Scienza
(attaccante del Novara metà anni ‘80): “Gli ultimi risultati dicono di sì, il Novara per quello che ha fatto durante tutto il campionato; il Padova con il cambio di allenatore ha dimostrato di meritarla, facendo un gran finale di campionato. Come favorita dico Novara, questo è dovuto dal fatto che con due pareggi va in serie A, anche se non si possono fare questi calcoli. Mi auguro con tutto il cuore che il Novara riesca a farcela”.

Massimiliano Palombo
(attaccante del Novara dal 2001 al 2007): “Per quanto riguarda il Novara è giustissimo, per tutto quello che ha fatto vedere durante l’arco dell’intero campionato; il Padova ha dimostrato di meritarla giocando un gran finale. Come favorita vedo il Novara, arriva come terza classificata e ha chiuso il campionato con 8 punti di vantaggio sul Padova e poi… perchè tifo Novara”.

Stefano Di Chiara
(allenatore): “Per tutto quello che ho visto durante il campionato ti dico che la finale più giusta sarebbe stata Novara-Varese, anche se il Padova ha fatto benissimo ed è un ottima squadra. Sono strafelice per la partita di domenica del Novara perchè a realizzare il gol decisivo è stato uno dei miei uomini (N.d.R. Di Chiara è stato allenatore di Marco Rigoni a Ravenna nella stagione 2000/01), ci sarebbe stato bene anche un gol di Rubino, ma va bene così. Queste partite di play-off sono particolari, un episodio può decidere tutto. Per quel che mi riguarda faccio il tifo per il Novara e come ti avevo detto in tempi non sospetti (N.d.R. intervista rilasciata al nostro sito nello scorso mese di febbraio) quando c'è alle spalle una società ben costruita e ben gestita, i risultati sono poi questi. Mi spiace che Bertani non giochi la partita di andata per un’ingiusta squalifica, sono certo che Raffaele Rubino potrebbe tornare utile per questa finale, come esperienza, ma anche come giocatore e qualità dello stesso”.

Emiliano Bigica
(allenatore): “Penso che sia la giusta finale, entrambe hanno dimostrato una certa regolarità durante il campionato, il Novara nel girone di andata giocando un grande calcio, il Padova col cambio di allenatore ha ottenuto 8 vittorie e 6 pareggi, compreso quello di domenica scorsa. Il Novara parte con un leggero vantaggio, avendo una miglior classifica, quindi ti dico sicuramente Novara”.

Alberto Marchetti
(allenatore): “Direi di sì, il Novara ha fatto sempre un campionato ai vertici, il Padova ha dimostrato di meritarsela andando a fare tre gol sul campo del Varese… che non è cosa da poco. Novara e Padova sono due squadre che hanno un gioco simile, prediligono il contropiede, il Padova negli ultimi due mesi ha ottenuto grandi risultati. Il Novara dal canto suo non ha mai mollato, anche nei momenti meno brillanti  e lo ha dimostrato ancora domenica credendoci fino alla fine. Come favorita le statistiche dicono Novara, dove a mio parere ci sono giocatori più maturi per questo tipo di partite”.

Carlo Nesti
(giornalista): “La finale è giusta. Il Novara stramerita di andare in serie A, ma dovrà stare attento alla grande e crescente condizione del Padova. Secondo me, per via dello scandalo scommesse, entrambe le squadre saranno comunque promosse”.

Giuseppe Cruciani
(giornalista): “Credo di sì, il Novara è stata la squadra più continua, sempre in zona play-off, nel periodo anche lungo, nel quale ha vinto poco, non ha mai mollato. Il Padova sembrava ad un certo punto che dovesse guardarsi dietro, dopo l'infortunio di Succi pensavo non sarebbe mai arrivato a battersi per la serie A. Invece la sua cavalcata dimostra che sono le ultime 10 partite che contano. Il Padova lo vedo favorito, hanno entusiasmo, slancio, fiducia ed El Shaarawi, che è l'elemento con più qualità di questa finale. Il vantaggio della posizione in classifica conta poco, con il Padova è difficile fare calcoli. Il Novara ha dalla sua quel gol al 90’ contro la Reggina, che significa tanta condizione in più”.

Matteo Dotto
(giornalista): “Finale giusta, entrambe le squadre hanno dimostrato di meritarsela. Il Novara è favorito per il fattore campo nella partita di ritorno e per la cabala… nonostante l'ingiusta squalifica di Bertani”. 

Per finire la mia modestissima opinione. Sono certo che sarà una doppia finale bellissima. A mio parere la finale giusta sarebbe stata Novara-Varese per tutto quello che le due squadre hanno fatto durante le 42 giornate di campionato. Il Varese è imbattuto in casa da due stagioni e non ha centrato la finale. La squadra azzurra invece ha perso l'imbattibilità interna durante l'ultima di campionato, 2-3 in casa contro il Modena e la scorsa stagione è accaduta la stessa cosa contro la Paganese (0-1). Dopo quella partita sappiamo cosa è successo in questo campionato, iniziato con un pareggio proprio a Padova per 1-1...

Fino alla fine... Forza Novara !!!

Massimo Corsano

.

Seguici su Facebook
.

Ore d'Oro

.

.

» Ultime News
Gonzalez "vi aspetto al Piola"
• fonte: novaracalcio.com
Gonzalez-Novara: è fatta!
• nel pomeriggio, l'annuncio ufficiale
Il Figliol Prodigo può tornare a casa!
• si lavora per un suo ritorno in azzurro...
Tegola Di Gregorio: 3 giornate di squalifica
• 2 turni di stop per mister Viali
Coppa Italia: Lazio-Novara
• Sabato 12 Gennaio ore 15:00
Siena-Novara in anticipo TV
• sabato 22/12 alle ore 20.45
Designazioni Arbitrali Girone A
• Panettella per Novara-Olbia
La Juventus compra il Novara?
• la smentita del club azzurro


Dieci anni di gioie azzurre!
• 15 Giugno 2003: il Novara dopo un match vietato ai deboli di cuore, conquistò la promozione in C1...
Buon Compleanno Cuori Azzurri!
• Due anni fa la storica, stupenda promozione in serie A



NovaraChannel.Tv


 

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



 

 Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato al Novara Calcio e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara - All Rights Reserved-Copyright © 2015-2020  -  email info@forzanovara.net
Sito ottimizzato per I.E.-Firefox-Opera-Netscape con risoluzione video 1024x768 pixel