HOME

RISULTATI

CLASSIFICA

CALENDARIO

SQUADRA

STAFF TECNICO

SOCIETA'

STORIA

STADIO PIOLA

PRIMAVERA4

  MURO

REDAZIONE

 Cerca articolo: Sito Web

Ultimo aggiornamento: domenica 04 dicembre 2022 - 23:04 10 ultimi articoli pubblicati Fai di questo sito la tua Homepage Inviaci una e-mail

.

.

.


.

» TUTTE LE NEWS

   NOVARA FC
   EDITORIALI
   INTERVISTE
   CALCIO MERCATO
   INFO DAI TIFOSI
   RADIO AZZURRA
   IL FEDELISSIMO
   NEWS SERIE C
   NOVARA SENIOR
   ARCHIVIO FOTO
   VARIE
 

» SPECIALI

 Le partite Azzurre 

 Archivio Campionati

 Protagonisti Azzurri

 La Curva Nord

..

.PP
.P



L'intervista a Carlo Accornero
Articoli correlati
Semioli: "Ringrazio il Presidente e il Direttore per questa grande occasione..."
• Le parole in conferenza del neo mister azzurro
Ferranti: "Voglio una squadra piu aggressiva. A gennaio ci rinforzeremo.."
• Le parole del Presidente rilasciate in conferenza
giovedý 29 novembre 2007 - 23:35
di redazione forzanovara.it

- Come sempre grazie Presidente per aver accettato la nostra intervista su forzanovara.it…. " Grazie a voi per il vostro fantastico lavoro ".

- Innanzitutto complimenti per la sua fresca nomina a Consigliere di Lega, una grande soddisfazione, immagino… "
E’ certamente una soddisfazione a livello personale, ma soprattutto voglio che sia intesa come un omaggio al Novara, ai suoi Azionisti e a tutti coloro che fanno parte della famiglia azzurra: davvero una grande “squadra”, non solo dal punto di vista sportivo ". 

- Da neo consigliere di Lega subito una domanda. Anche lunedì scorso il presidente Macalli ha parlato di una possibile riforma dei campionati, di una C unica a 3 gironi. Davvero i tempi sono maturi x una svolta tanto radicale ? " La riforma dei campionati è un progetto fondamentale che da anni è nella strategia del presidente Macalli. L’ipotesi è quella di due gironi di serie B a 18 squadre e di tre gironi di serie C, sempre a 18 squadre. Si otterrebbe una riduzione del numero delle società, con maggiore visibilità delle migliori, e un campionato più ampio ed ambizioso per la B. Credo che la Lega lavorerà nel prossimo futuro su una strategia complessiva di valorizzazione che comprenderà anche questo tema.
Siamo convinti che gli imprenditori che investono nelle società di C, con pochissimi aiuti dall’esterno, meritino maggiore attenzione ".

- La Lega di A e B aveva quasi escluso la serie C (che poi ha ritirato anche le proprie poche partecipanti) dalla Coppa Italia maggiore. Guarda caso questa Coppa interessa a pochi ed anche i diritti televisivi non sono ancora stati venduti. Ci può essere una riapertura per il futuro? "
Credo che la risposta stia nel progetto di valorizzazione complessiva cui accennavo prima ".

- Torniamo al Novara. Da tifosi abbiamo la sensazione che con questa nuova società il Novara Calcio possa vivere il momento più esaltante degli ultimi 30 anni. Dall’interno può confermare il nostro entusiasmo ? " Senza ombra di dubbio: la differenza consiste nel lavorare ad un progetto di medio termine con obiettivi precisi, organizzazione, strutture ben delineate, grazie ad Azionisti che vogliono investire in un lavoro ben fatto.
Questa progettualità costituisce la differenza rispetto ad altre esperienze del passato, con persone cui dobbiamo comunque moltissimo per quanto hanno dato al Novara ".

- Una valutazione sulla squadra: si aspettava qualche cosa di più a questo punto del campionato o il bilancio può dirsi positivo ? " Sappiamo tutti che i risultati sono importanti, rappresentano la misura concreta del successo. Ma sappiamo anche che il bello del calcio consiste nella imprevedibilità degli stessi. Stiamo giocando un campionato molto impegnativo, livellato verso l’alto da società che spendono somme importanti, e siamo vicini alla zona play off, che resta la nostra ambizione.
Mi pare che si possa essere soddisfatti, anche tenendo conto, per il futuro, della grande qualità della nostra squadra, intesa come gruppo "

- Lei vive a contatto ogni giorno con Massimo De Salvo. Il suo entusiasmo è rimasto quello di un anno fa ? " Assolutamente si: e lo capisce dall’intensità e dalla qualità del suo impegno ".
  

- Lei è il rappresentante novarese per eccellenza all’interno della società. Come vanno i rapporti con le istituzioni in particolare con il comune ? E ci sono spiragli per ricostituire un dialogo normale anche con chi continua ad attaccare la società ? " Ad ogni nostra iniziativa le istituzioni sono presenti e molto vicine a noi: basti pensare agli Assessori allo sport dei tre Enti locali (Regione, Provincia, Comune): non ci manca mai la loro totale disponibilità. Con il Comune in particolare stiamo condividendo il nutrito programma del centenario che dovrà vedere la città abbracciata alla sua squadra, sotto il patrocinio proprio del Comune. Sono convinto che un lavoro svolto con passione, impegno e grande trasparenza per il nostro Novara sia il modo migliore per avere in città rapporti sereni su cui fondare importanti progetti futuri che possano essere vincenti per tutti: questo è ciò che vogliamo offrire. 
Non dimentichiamo che se vince il Novara vince tutta Novara ".

- In Lega si è parlato della punizione non battuta a Foggia? Ed in che termini ? "
Non solo se ne è parlato molto in termini di grande ammirazione; ho anche ricevuto una lettera ufficiale di riconoscimento da estendere a tutti i giocatori ed in particolare a Davide Sinigaglia "

- Cosa ne pensa del discorso limitazioni negli stadi ed in particolare per quanto riguarda le trasferte ? Avete fatto grossi sforzi per rimettere il “Piola” a norma ed ora ci sono ulteriori divieti, magari a tifoserie ospiti che garantirebbero un discreto ritorno economico… " Si tratta di un problema di non facile soluzione: è certamente l’impegno maggiore della Federazione in questo momento. Le società possono e debbono dare il loro contributo proprio cercando di lavorare bene, anche le tifoserie se ne renderanno conto.
Diamo comunque atto che Novara da questo punto di vista rappresenta una realtà felice ".

- Qualche domanda all’Accornero tifoso… ricorda qual è stata la prima partita del Novara che ha visto ? E la più bella ? E, presente escluso, il Novara più forte ? " E’ facile ricordare Novara-Alzano o Novara-Alto Adige: le nostre due ultime promozioni. Ho detto più volte che la gioia più grande da tifoso è legata al play out di Fiorenzuola: oggi posso dire che ero fra i pochi a sapere che una sconfitta (con la discesa fra i dilettanti) avrebbe voluto dire la scomparsa del Novara calcio.
Indubbiamente una serie di circostanze rendeva importante la squadra del 95/96 ".

- Per finire, vuole fare un saluto ai tifosi ? " Continuo a vivere una grande emozione nel vedere tanta passione nei nostri tifosi. Questa passione costituisce il fondamento di un calcio bello, sano, pulito, impegnato, come noi cerchiamo di fare nel nostro lavoro di tutti i giorni.
Stiamo vicini per un grande Novara in un calcio davvero nuovo, fatto di tifo per la propria squadra e non di tifo “contro”: saremo certamente più forti ".  

Ringraziamo il Presidente per la bella chiacchierata e rinnoviamo nuovamente i complimenti per la prestigiosa carica ricevuta in Lega.
 

redazione forzanovara.it 

.

.


.


sito partner

.

Seguici su Facebook

.

 
.

.

» ULTIME NEWS
Chi Sale/Chi Scende
• dopo Novara-Arzignano
Il Novara riassapora il gusto della vittoria!
• grazie ai gol di Khailoti, Galuppini e Gonzalez
Il tabellino di Novara-Arzignano 3-1
• Tutti i numeri del match
Full Time: Novara-Arzignano 3-1
• Rivivi con noi la diretta testuale del match
La Probabile Formazione Azzurra
• in vista di Novara-Arzignano
I Convocati Azzurri
• In 23 per la sfida contro l'Arzignano Valchiampo

DATE DA RICORDARE
E' nato il NOVARA FC
• In mattinata la firma dell'atto notarile
Distrutti 113 anni di storia!
• tanti i responsabili di questo scempio
Il sogno si Ŕ avverato: SERIE A !!!
• Un traguardo storico
Ora non Ŕ piu' un sogno: SERIE B !!!
• Un lungo sogno che si Ŕ avverato

» Newsletter


Iscriviti
Cancellati
 



  Visitatori Online:                                                                                                                                                                                                          Accessi Totali:

www.forzanovara.net - il primo portale dedicato alla squadra di calcio della città di Novara e a tutti i suoi tifosi
© ForzaNovara on line dal 2000 da un'idea di Carlo Magretti  -  email: redazione@forzanovara.net 
All Rights Reserved - Copyright
© 2000-2025